Foto di alessandro mannarino
Frasi di Alessandro Mannarino
La scheda di Alessandro Mannarino
Cantautore
Nascita: Roma (Lazio) il 23/8/1979+ Età e Segno
Inizia intorno al 2001 nel rione romano di “Monti”, esibendosi in eccentriche performance acustiche dal vivo. Cinque anni dopo canta nei locali romani insieme al gruppo dei “Kampina” e successivamente, dalla conoscenza col regista teatrale Massimiliano Bruno, nasce lo spettacolo “Roma di notte”. Dal 2008 la carriera artistica e quella di cantautore proseguono raggiungendo il palco di diversi Festival nazionali e presenziando a teatro con rappresentazioni come il monologo “Tevere Grand Hotel” e “Agostino, tutti contro tutti”. Nel 2009 conquista critica e pubblico con la pubblicazione sotto etichetta indipendente del primo disco solista, “Bar della rabbia”, dopo cui si rende autore dello stacchetto del programma radiofonico “Vasco de Gama”, compare come ospite in diverse trasmissioni televisive e nel film “Tutto l'amore del mondo”. Nel 2011 esce “Supersantos”, secondo album; poco dopo compone la sigla della trasmissione Rai “Ballarò”, la colonna sonora del film “Tutti contro tutti” e compare nel cast di “Viva l'Italia”. Dopo “Al monte”, terzo disco uscito nella primavera del 2014, viene eletto dal Premio “PIMI” miglior artista indipendente dell'anno.
Condividi su Facebook
La più letta di “Alessandro mannarino”
Quando si uniscono due persone diventano due capolavori, due realtà profondissime.
Alessandro Mannarino  

E' come se fosse calata una forte depressione su tutto il Paese. La crisi da economica è diventata psicologica.
Alessandro Mannarino   Tratta da: Huffington Post - 12/04/2013 

Le mie idee fanno riferimento a dei capisaldi della sinistra che oggi in Italia non riscontro.
Alessandro Mannarino   Tratta da: Huffington Post - 12/04/2013 

Ripartiamo dall'uomo che può essere salvato dalla fiducia nel prossimo e dal rapporto interpersonale, soprattutto quello tra uomo donna perché ti dà una forza, una vitalità enormi!
Alessandro Mannarino   

Per quanto riguarda l’Italia (...) la situazione è poi grottesca. L’unica soluzione, secondo me, è il cambiamento di pensiero (...) bisogna aprire gli occhi e comprendere cosa c’è al di là di quanto ci vogliono fare vedere. Verrebbe poi naturale ribellarsi in modo costante, attivo e non violento.
Alessandro Mannarino   

Governano ormai le multinazionali, che danno lo Stato in concessione a gruppi di potere locale, ma le decisioni basilari vengono prese proprio da questi colossi economico finanziari. Vedo poca speranza per il futuro, visto che il sistema è grande e potente: hanno in mano gli organi di stampa, la tv, la polizia, istituzioni queste, che, nella ottusità religiosa del bravo cittadino, hanno sempre ragione perché fanno i nostri interessi, ma in realtà la loro funzione è sedare. (...) E’ uno scenario orwelliano.
Alessandro Mannarino   

Creo canzoni che mi calzano come abiti e darle via non è da me. Non ho mai preso lo scrivere come un lavoro, ma un modo per esprimere quello che mi viene in mente.
Alessandro Mannarino   

La giustizia come fa ad essere uguale per tutti? Siamo tutti diversi! E’ vero che ci sono le attenuanti, ma di che stiamo parlando? E' giusto comportarsi allo stesso modo con due persone, una nata nelle baracche tra botte e povertà e l’altra ai Parioli con le carezze?
Alessandro Mannarino   

Non volevo darmi un tono, ma essere rigoroso: ho passato anni a fare l'istrione, ad urlare, a sgolarmi dicendo cose simili a quelle che canto in questo disco, ma mi sembrava che più strillavo, più la buttavo sull'ironia, più questi miei pensieri non erano ascoltati dai mass media, dai blog, dalla stampa e dal pubblico. (Riferita al disco "Al Monte")
Alessandro Mannarino   

In tempo di crisi dicono che c'è bisogno di ottimismo, come se l'evasione e la festa potessero risolvere tutto. Io invece credo che bisogna pensare, chiedersi dei perché, mettere in discussione.
Alessandro Mannarino   

Cerco di costruirmi una vita più sana. Per un sacco di tempo ho pensato che riuscivo a scrivere solo facendo la vita da maledetto. Ma non bisogna cavalcare questa tentazione.
Alessandro Mannarino   Tratta da: Io donna - 12/05/2014 

In tutto quel che scrivo c’è traccia di me. L’alto e il basso della vita. I momenti in cui uno sta male.
Alessandro Mannarino   Tratta da: Io donna - 12/05/2014 

Cinque anni fa nessuno conosceva le mie canzoni, ero un ragazzo problematico, di quelli che non sai se nella vita ce la faranno. Poi ho trovato un pubblico, un seguito; e mi son sentito di dover difendere l'importanza di quel che faccio. E di reagire a quel che ho visto nel Paese, una depressione economica, culturale, dell'anima.
Alessandro Mannarino   Tratta da: Io donna - 12/05/2014 

Lo stornello e il romanesco sono nelle mie corde, ma stavolta son partito dal pensiero, non dalla pancia. È finito il tempo dell’urlo, del pianto, dell'ubriacatura festosa; questo album è un pellegrinaggio verso l'alto, lasciandosi alle spalle un'umanità derelitta, i suoi feticci e le sue zavorre, per guadagnare una posizione più isolata. E contemplare tutto da una prospettiva nuova. (Riferita all'album "Al Monte")
Alessandro Mannarino   Tratta da: Io donna - 12/05/2014 

 14 frasi di 'alessandro mannarino' su 14 in archivio  (Licenza foto: Jacopo.pietrinferni - CC BY-SA 3.0 foto modificata)


Alexia
Aquilani
Alessandra
Amoroso

AUTORI per Tipo

Cinema (415)
Letteratura (211)
Spettacolo (113)
Musica (112)
Politica (87)
Sport (83)
Filosofia (69)
Giornalismo (59)
Economia (53)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook