Frasi sui soldi
Soldi
Frasi sui soldi
Pagina 4/14
In Italia l'unico programma credibile per uscire dalla crisi lo tiene papa Francesco:
"Guagliù, pregate 'a Maronna!".
Alessandro Siani   Inserita: 09/03/2014 Tratta da: L'Italia abusiva - Mondadori

Negli anni settanta ci fu una concentrazione statalista totalitaria della finanza pubblica e l'azzeramento della finanza locale, con una conseguente scissione tra il potere di imporre, riservato allo Stato, e il potere di spesa, riservato agli Enti Locali, alle ASL... Tutti sappiamo come è finita: con un debito pubblico disastroso. Quella dell'azzeramento della finanza locale per sviluppare nuove politiche sociali al fine di controllare meglio i flussi di spesa fu un'idea di Aldo Moro e di Enrico Berlinguer. I due sostenevano che i tributi locali erano arbitrari e da sopprimere perché la vecchia imposta di famiglia aveva come presupposto il "tenore di vita" che effettivamente è un'entità non facilmente definibile.
Umberto Bossi   Inserita: 06/03/2014

Siamo cresciuti letteralmente spaventati di essere poveri. Disprezziamo qualsiasi persona che sceglie di essere povera al fine di migliorare la sua vita interiore. Se non si unisce alla corsa generale per fare soldi, lo riteniamo insulso e primo di ambizioni.
William James   Inserita: 10/02/2014

Quando una famiglia non ha da mangiare perchè deve pagare il mutuo agli usurai, no, quello non è cristiano, non è umano.
Papa Francesco   Inserita: 30/01/2014

Per disprezzare il denaro bisogna appunto averne, e molto.
Cesare Pavese   Inserita: 14/01/2014 Tratta da: Il mestiere di vivere - Einaudi

Il motivo principale per cui la gente ha problemi finanziari è perché ha trascorso anni a scuola senza imparare nulla sul denaro. In questo modo impara a lavorare per il denaro...e non impara mai a far lavorare i soldi per lei.
Robert Kiyosaki   Inserita: 12/01/2014 Tratta da: Padre Ricco Padre Povero - Gribaudi Edizioni

Con tutto l’oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, né un lampo di tenerezza.
Alphonse de Lamartine   Inserita: 08/01/2014

Mi rifiuto di lasciare i nostri figli con un debito che non potranno ripagare.
Barack Obama   Inserita: 04/01/2014

Ci sono persone così povere, che l'unica cosa che hanno sono i soldi.
Michael J. Coen   Inserita: 09/03/2013

Oggi i calciatori sono diversi, perché ci sono più mezzi di comunicazione, ma nella mia epoca i calciatori non erano in realtà così divinizzati: erano eroi popolari e venivano vissuti diversamente. Oggi i calciatori sono quelli che guadagnano tanti soldi, che hanno belle macchine; noi forse eravamo più passionali e meno materiali, nonostante poi tutti noi abbiamo provato a guadagnare il più possibile.
Paolo Rossi   

Si trattava direttamente col presidente. Alla Juve, con Boniperti non c'era molto da discutere. Gli sedevi davanti e ti metteva sotto il naso un contratto con la cifra già scritta a matita. E allora cosa siamo qui a fare?, gli chiedevo. Dopo la vittoria del Mondiale 1982, io, Gentile e Tardelli ci litigammo per 10 milioni di lire in più che non voleva riconoscerci. Siamo campioni del mondo, dicevamo, e lui: 'Tanto alla Juve si vince, quello che non vi do adesso lo prenderete in premi'.
Paolo Rossi   

Giochiamo a fare i rivoluzionari nei nostri piccoli spazi riservati e ci sentiamo pericolosi e importanti e poi alla prima occasione vera torniamo poveri minorenni senza una casa e senza un lavoro e senza soldi, senza la minima possibilità di incidere sulla nostra vita.
Andrea De Carlo   

I sacrifici non hanno alcun premio e le cattive azioni non sono punite, ma anzi a volte lautamente retribuite in lodi e denaro.
Natalia Ginzburg   

Anche Michelangelo è stato pagato per fare la Cappella Sistina. A tutti gli artisti che sostengono che lo stanno facendo per amore dell'arte, voglio dire: diventate realisti.
Gianni Versace   

Ho una relazione fantastica con i soldi. Li uso per comprare la mia libertà.
Gianni Versace   

A Reggio mi occupavo della sartoria e della boutique di mia madre, che spesso sentivo più felice per i modelli che realizzavo che per i soldi che entravano in casa.
Gianni Versace   Tratta da: ^Gianni Versace 

Il vero problema è che le spese sono giornaliere, mentre lo stipendio è mensile.


Quando posso spendere per i miei genitori, o fare un bel regalo ai nonni, e magari comprargli una macchina e vedo la felicità nei loro occhi, o porto gli amici in vacanza e li vedo felici e non mi sento colpevole di aver speso i miei soldi. Ma quando sto a casa e bevo il tè allo stile russo, non c'è denaro che possa darmi la felicità di quei momenti. I miei genitori mi hanno insegnato ad essere contenta di quanto si ha, ma anche ad essere molto ambiziosi, e quindi a cercare di ottenere di più, e a rispettare il denaro.
Maria Sharapova   

Ci sono situazioni in cui devi accettare un ruolo perché hai le bollette da pagare, ma poi entra in gioco sempre la sensibilità personale. Io ho sempre voluto fare qualcosa di cui essere orgoglioso, guardandomi indietro. Mi è sempre piaciuto essere sfidato come artista e cerco di collaborare con persone che, ancora più di me, amano le sfide. Con Mr. Robot credo di aver ottenuto questo risultato. A maggior ragione con Freddie, una persona che ha avuto una fortissima influenza su moltissime persone e che, oltre a essere un musicista rivoluzionario, è stato un uomo alla ricerca di un senso di appartenenza ed è riuscito a trasmetterlo al pubblico.
Rami Malek   

Nessuno può guadagnare un milione di dollari onestamente.
William Jennings Bryan   

 Frasi dalla n° 61 al n° 80 di 'Soldi' su 261 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster