Diete gratis per la Salute ed il controllo del Peso - Per mantenere un ottimo stato di forma e salute
Ricerca Dieta
 
Dieta per la Memoria e la concentrazione
La dieta per la Memoria

E' dimostrato che abitudini alimentari sane possono contribuire a migliorare le capacità di apprendimento e memorizzazione, oltre a migliorare il proprio aspetto fisico.
Non dimentichiamo infatti che anche il nostro cervello in particolari situazioni di stress ed utilizzo inteso, necessita di una dieta appropriata che è bene anteporre ad altri tipi di diete.

Tale dieta dovrà necessariamente iniziare con una colazione abbondante ricca di carboidrati (Cereali, pane, marmellata, biscotti o fette) e proteine (Latte o Yogurt).

Consigli e sostanze utili

In questo contesto risulta molto utile il glucosio che è la fonte primaria di energia per il cervello e la sua diminuzione nel sangue rallenta e cala il livello di attenzione. I cibi che lo contengono sono: frutta, verdura, miele, dolci, zucchero, riso, pasta e pane. Al proposito vi consigliamo degli spuntini distribuiti durante la giornata a base di frutta, crakers o biscotti, al fine di mantenere alto il livello medio di glucosio nel sangue.

Risultano utili anche i grassi contenuti negli oli vegetali che si trovano nelle germe i grano, nella frutta secca oleosa; inoltre quelli contenuti nei semi di lino, nell'olio di soia e noci sono facilmente assimilabili dall'organismo.

I Ggrassi di tipo "omega 3" sono importanti per l'organismo e funzionano da antidepressivi naturali: li troviamo nel tonno, acciughe salmone e sgombro.

I minerali e le vitamine in generale hanno un alto valore per l'attività celebrale ed il ferro risulta importante per le ragazze, lo si può assumere mangiando carne, pesce, legumi e spinaci. Le vitamine B6 (cereali, frutta, verdura), B12 (alimenti di origine animale), acido
folico (fagioli, pomodori, arance e spinaci), senza ovviamente dimenticare la vitamina C ed E che proteggono l'organismo e nello specifico il cervello dai danni dei radicali liberi.

Da evitare invece i grassi saturi (animali) perchè influiscono negativamente sulle capacità intellettive, risultano invece utili le proteine animali che contengono una sostanza utilizzata dall'organismo per sviluppare le funzioni e la struttura del cervello, le troviamo nella carne, pesce, latte e i suoi derivati (anche i legumi, in particolare la soia)

Portale Paginainizio.com

Home | Giochi | Test | Frasi | + Strumenti | Cont@tti
PaginaInizio.com è online dal 2005 - P.IVA 01889490502
Trovaci su Facebook