Frasi sulla cultura
Cultura
Frasi sulla cultura
Pagina 2/9
Non riesco a concepire un vero scienziato senza una fede profonda. La situazione può esprimersi con un’immagine: la scienza senza la religione è zoppa; la religione senza la scienza è cieca.
Albert Einstein   Inserita: 07/07/2014

L'essere repressi è il cancro della nostra società.
Shakira   Inserita: 20/06/2014

Penso sia importante capire una cosa: io ero nero già prima di diventare presidente.
Barack Obama   Inserita: 24/05/2014

La decadenza dei costumi non sta in ciò che fanno Lady D e l'amante, ma nel fatto che i lettori paghino per farselo raccontare.
Umberto Eco   Inserita: 14/05/2014

Credete in voi stessi, guardate ai grandi per diventare ancora più grandi, e siate scienziati: Sezionate. Non vi arrendete neanche se il mondo vi ostacola, vi deride e dice che non ce la farete. Credete in voi stessi nonostante tutto. A molti dei più grandi uomini che hanno lasciato un segno nella storia hanno riserbato un simile trattamento: Non ce la farai; Non otterrai nulla; Non arriverai da nessuna parte. Hanno deriso i fratelli Wright,Thomas Edison,Walt Disney. Si sono fatti beffe di Henry Ford poiché abbandonò gli studi senza ottenere una laurea, così lo trascinarono in tribunale per verificare la sua intelligenza... Ecco cosa sono arrivati a fare... Ma tutti questi uomini hanno plasmato e cambiato la nostra cultura, il nostro costume, il nostro modo di vivere.
Michael Jackson   Inserita: 11/03/2014

Il cinema non produce arte, crea al massimo cultura.
Mario Monicelli   Inserita: 08/03/2014

Un paese senza cultura e arte, senza i mezzi per fare cultura e arte, è un paese che non si rinnova, che si ferma e non ha accesso a ciò che succede in paesi più importanti, negandosi così ad un futuro vero, autentico e soprattutto libero.
Carla Fracci   Inserita: 16/02/2014

Credo che gli americani guardino all'Italia come una cultura antica, una società che conserva valori importanti come la famiglia: a volte sembra una paese bloccato nel passato.
Julia Roberts   Inserita: 06/01/2014 Tratta da: ilgiornale.it - 16/06/2010

Tante cose sono avvenute su Repubblica, e tante cose sono avvenute a causa di Repubblica, sia sul piano politico che su quello culturale, direi anche civico. Il gruppo Espresso ha avuto in Italia un ruolo fondamentale. Merita di essere conservato e gestito. Sono felice di poter dedicare due, tre anni del mio tempo e della mia vita a rimettere in sesto un'azienda sconquassata e non gestita. So anche quali sono i limiti di una persona di 85 anni: da qui lo sbocco di una Fondazione. Sono convinto di riuscire a persuadere gli altri soci che si tratta di un dovere di fronte al Paese, che spetta a chi ha avuto l’onore e l'onere di gestire il gruppo.
Carlo De Benedetti   Tratta da: Corriere - 15/10/2019 

Ho avuto il privilegio di crescere in un periodo di rivoluzione culturale. E la musica ne è stata una componente. Forse non sono stata altro che una pedina, ma sono contenta, comunque, di aver contribuito a cambiare qualcosa.
Patti Smith   

Certo che andrò a votare. L’ho sempre fatto e spero vivamente di continuarlo a fare. Rispetto chi decide di astenersi dall'esercizio di un suo diritto, ma non accetto l’idea che chi invece vada a votare sia in qualche modo partigiano. L'asetticità, l'obiettività del giornalismo è una bufala. Ognuno di noi ha un'educazione, una cultura, un partito culturale di provenienza. Cerchiamo di tenerlo a bada, ma è dentro di noi.
Nicola Porro   

È quell'Italia che domani governerà e che sostituirà voi e il vostro dio denaro con l'etica e la cultura, che diventeranno i capisaldi dell'essere e del sentirsi italiani. È l'Italia che sta rinascendo e l'esercito degli onesti vi sta facendo indietreggiare.
Danilo Toninelli   

L’Italia è un caleidoscopio di inestimabili stratificazioni artistiche e culturali. Coerentemente con la nostra storia e con il nostro patrimonio storico, architettonico, archeologico e naturalistico, dobbiamo impegnarci a preservare e custodire tali tesori, all'insegna della sostenibilità e della valorizzazione. [Durante il discorso d'insediamento come Presidente del Senato]
Maria Elisabetta Alberti Casellati   

In Italia non c’è la cultura della critica. Se pensiamo che il critico più affermato si chiama Aldo Grasso non sempre possiamo far leva sulla costruttività.
Claudio Lippi   

La cultura occidentale ha da tempo perduto il contatto con la Natura, al punto da credere che tutto e il contrario di tutto sia possibile. Ma se diamo ascolto alla saggezza della tradizione scopriamo delle verità ineludibili: per esempio che ci sono cose che può e deve fare solo la madre,come i vecchi hanno sempre detto....
Raffaele Morelli   Tratta da: Crescere senza educarli- Mondadori 

Il pop è una cultura giovanile, non un test di resistenza.
George Michael   

La cultura non può essere consegnata alle logiche di mercato.
Dario Franceschini   

La musica ormai è parte del fenomeno della globalizzazione culturale: non si pensa più a tanti mercati diversi, esiste un unico pubblico globale. È solo quando ti esibisci nelle diverse nazioni che ti rendi conto di come sia diverso il modo di reagire alla musica delle persone a seconda del posto in cui vivono e della cultura locale.
Alvaro Soler   

Non c’è geografia che descriva il modo di fare degli italiani.
Vincenzo Salemme   

Immaginate gli Stati Uniti privati di uno stato che è stato la culla della loro storia. Ecco, questo è il Kosovo per la Serbia. Purtroppo ci sono poteri che non si possono combattere, ma io so da dove vengo e so cosa sta succedendo in quella regione da cui proviene la mia famiglia.
Novak Djokovic   

 Frasi dalla n° 21 al n° 40 di 'Cultura' su 164 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook