Frasi sulla religione
Religione
Frasi sulla religione
Pagina 3/28
Ogni volta che riscattiamo un peccato distruggiamo un po' del male che possediamo.
Simone Weil   Inserita: 05/02/2015

La Democrazia non è esportabile, soprattutto, nei Paesi islamici, perché sono teocrazie fondate sulla volontà di Allah, non sulla volontà del popolo. Dio e popolo sono due princìpi di legittimità opposti e inconciliabili.
Giovanni Sartori   Inserita: 28/01/2015

L'Islam è pericoloso: nel nome dell'Islam ci sono milioni di persone in giro per il mondo e anche sui pianerottoli di casa nostra pronte a uccidere. L'Islam non è come le altre religioni e non va trattato come le altre religioni.
Matteo Salvini   Inserita: 11/01/2015

Tutto ciò che è nato da Dio vince il mondo; e questa è la vittoria che ha sconfitto il mondo: la nostra fede.
San Giovanni apostolo ed evangelista   Inserita: 11/01/2015 Tratta da: Prima lettera di Giovanni

Il declino dell'intelligenza è il declino della Ragione. E tutto ciò che oggi accade in Europa, in Eurabia, ma soprattutto in Italia è declino della Ragione. Prima d'essere eticamente sbagliato è intellettualmente sbagliato. Contro Ragione. Illudersi che esista un Islam buono e un Islam cattivo ossia non capire che esiste un Islam e basta, che tutto l'Islam è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione. Non difendere il proprio territorio, la propria casa, i propri figli, la propria dignità, la propria essenza, è contro Ragione. Accettare passivamente le sciocche o ciniche menzogne che ci vengono somministrate come l'arsenico nella minestra è contro Ragione. Assuefarsi, rassegnarsi, arrendersi per viltà o per pigrizia è contro Ragione. Morire di sete e di solitudine in un deserto sul quale il Sole di Allah brilla al posto del Sol dell'Avvenir è contro Ragione.
Oriana Fallaci   Inserita: 08/01/2015 Tratta da: La forza della ragione - Rizzoli

Con il cuore infatti si crede per ottenere la giustizia e con la bocca si fa la professione di fede per avere la salvezza.
San Paolo   Inserita: 04/01/2015 Tratta da: Lettera ai Romani

Ci sono educatori che hanno scelto di abolire il presepe e gli altri simboli natalizi, lanciando così agli immigrati non cristiani (ma anche ai piccoli italiani) il seguente messaggio: noi siamo un popolo senza tradizioni o, se le abbiamo, esse contano così poco ai nostri occhi che non abbiamo difficoltà a metterle da parte per rispetto delle vostre tradizioni. Intendendo così il rispetto reciproco e la «politica dell'integrazione», quegli educatori contribuiscono a preparare il terreno per futuri, probabilmente feroci, scontri di civiltà.
Angelo Panebianco   Inserita: 02/01/2015

Con la ricorrenza del Natale del Redentore, sembra quasi ricondurci alla grotta di Betlemme, perché vi impariamo che è assolutamente necessario nascere di nuovo e riformarci radicalmente; il che è possibile soltanto quando ci uniamo intimamente e vitalmente al Verbo di Dio fatto uomo, e siamo partecipi della sua divina natura, alla quale veniamo elevati.
Papa Pio XII   Inserita: 25/12/2014

Settimo comandamento: non rubare. Dio ci ha fatto un trattamento di favore, perché ha scritto questo comandamento proprio per noi italiani, è una norma ad personam, anzi pare lo abbia scritto direttamente in italiano. E' quello al quale si obbedisce di meno, in Italia lo capiscono anche i bambini, ma forse solo quelli. Oggi essere ladri non fa più nessun effetto, eppure vendere la propria anima è il punto più basso della storia dell'umanità.
(Show su Rai 1 "Dieci comandamenti" - del 16/12/2014)
Roberto Benigni   Inserita: 17/12/2014

La rottura tra Vangelo e cultura è senza dubbio il dramma della nostra epoca.
Papa Paolo VI   Inserita: 22/11/2014 Tratta da: Evangelii Nuntiandi - Elledici

Non si può andare a Dio senza passare attraverso i fratelli.
Papa Paolo VI   Inserita: 13/11/2014

La figura del papa è troppo lodata. Si rischia di cadere nel culto della personalità, che io non voglio assolutamente. Il centro di tutto è, e deve essere il Cristo.
Papa Giovanni Paolo I   Inserita: 12/11/2014

Il vincolo religioso è stato realmente l'incunabolo da cui è scaturita la prima coscienza di una identità italiana.
Angelo Bagnasco   Inserita: 09/11/2014

Il cristianesimo è un avvenimento che è stato annunciato nei secoli e ci raggiunge ancor oggi.
Luigi Giussani   Inserita: 03/11/2014

Restaurare ogni cosa in Cristo.
Papa Pio X   Inserita: 21/10/2014

Senza Croce Dio è lontano.
Grigorij Efimovic Rasputin   Inserita: 19/10/2014

L'amore in questo assomiglia a Dio: per raggiungerlo bisogna crederci.
Ugo Ojetti   Inserita: 18/10/2014

La burocrazia sta alla politica come il mistero alla religione.
Oscar Farinetti   Inserita: 17/10/2014 Tratta da: La Stampa - 11/06/2012

La birra è la prova che Dio esiste e che ci vuole felici.
Benjamin Franklin   Inserita: 05/10/2014

Le mani che aiutano sono più sacre delle bocche che pregano.
Sathya Sai Baba   Inserita: 03/10/2014

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Religione' su 557 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook