Frasi sulla religione
Religione
Frasi sulla religione
Pagina 2/28
Il grande nemico oggi del matrimonio è la teoria del gender e di questi tempi c’è una guerra mondiale per distruggere il matrimonio. Ma l’unione tra uomo e donna, non si distrugge con le armi, si distrugge con le idee: ci sono colonizzazioni ideologiche che distruggono. Pertanto bisogna difendersi dalle colonizzazioni ideologiche.
(Durante la visita a Tbilisi in Georgia, 01/10/2016)
Papa Francesco   Inserita: 03/10/2016

Ho bisogno di credere perché, nonostante il mio peso, mi sento piccolo di fronte a quello che c'è intorno a me. Se non credo sono fregato. A una conferenza ho detto: "Non esiste al mondo un uomo o una donna che non ha bisogno di credere in qualche cosa". Un ragazzo si è alzato dicendo: "Io sono ateo!". "Bene", gli ho risposto, "lei allora crede che Dio non esiste, quindi crede in qualche cosa".
Bud Spencer   Inserita: 13/07/2016

Le religioni, come spiegazione del mondo, sono prive di valore. Ma traducono in forma simbolica, necessità sociali, interessi collettivi. Le religioni sono la forma primitiva con cui le società prendono coscienza di se stesse e della loro storia. In campo sociale, sono quel che è la sensazione nell'individuo.
Emile Durkheim   Inserita: 04/07/2016

La religione non è soltanto un sistema di idee, è innanzitutto un sistema di forze.
Emile Durkheim   Inserita: 02/07/2016

Non temo la morte. Dalla vita non ne esci vivo, disse qualcuno: siamo tutti destinati a morire. Da cattolico, provo curiosità, piuttosto: la curiosità di sbirciare oltre, come il ragazzino che smonta il giocattolo per vedere come funziona. Naturalmente è una curiosità che non ho alcuna fretta di soddisfare, ma non vivo nell'attesa e nel timore. C'è una mia canzone che racchiude bene la mia filosofia: “Futtetenne”, ovvero fregatene.
Bud Spencer   Inserita: 29/06/2016

L'atteggiamento religioso è la prima tappa di una ricerca del sacro, diversamente non si può entrare in quelle zone, bisogna lasciare un po' di zavorra fuori, insomma.
Franco Battiato   Inserita: 06/06/2016

Non è che Dio è morto, questo punto è già stato sorpassato molto tempo fa. Forse bisognerebbe formularlo così: la Morte è Dio.
Saul Bellow   Inserita: 24/05/2016

Invito tutti i cattolici, in un quadro laico, a difendere le loro preoccupazioni su temi quali eutanasia o matrimoni fra persone dello stesso sesso. Una volta che la legge è stata votata lo Stato deve rispettare le coscienze. Perché è un diritto umano, anche per il funzionario del governo, che è una persona umana. Lo Stato deve anche rispettare le critiche. È questa una vera laicità.
Papa Francesco   Inserita: 17/05/2016 Tratta da: Intervista al settimanale "La Croix" - 05/2016

Probabilmente ha una religione, e non vuole dirla. Se non vuole farlo è perché è musulmano… la più grande truffa di sempre.
(Riferita a Barack Obama)
Donald Trump   Inserita: 03/02/2016

Illudersi che si possa integrare pacificamente un'ampia comunità musulmana, fedele a un monoteismo teocratico che non accetta di distinguere il potere politico da quello religioso, con la società occidentale democratica. Su questo equivoco si è scatenata la guerra in cui siamo
Giovanni Sartori   Inserita: 27/01/2016 Tratta da: Il Giornale - 21/01/2016

Usare Dio per giustificare l'odio è una bestemmia.
Papa Francesco   Inserita: 16/11/2015

L’odierno espansionismo islamico non ha bisogno delle armate e delle flotte usate dal defunto Impero Ottomano. Per realizzarsi gli bastano le orde di immigrati che ogni giorno arrivano in Sicilia con le navi o i gommoni o le barche (...)
E' l’immigrazione, non il terrorismo, il cavallo di Troia che ha penetrato l’Occidente e trasformato l’Europa in ciò che chiamo Eurabia. È l’immigrazione, non il terrorismo, l’arma su cui contano per conquistarci annientarci distruggerci. L’arma per cui da anni grido: «Troia brucia, Troia brucia». Un’immigrazione che in Europa-Eurabia supera di gran lunga l’allucinante sconfinamento dei messicani che invadono gli Stati Uniti.
Oriana Fallaci   Inserita: 14/11/2015 Tratta da: Discorso alla premiazione dell'Annie Taylor Award (2005)

Sono contrario al buonismo che porta la Chiesa a ergersi a massimo protettore degli immigrati, compresi – e soprattutto – i clandestini.
Magdi Allam   Inserita: 21/08/2015

La globalizzazione multiculturalista dove si appiattiscono tutte le religioni, le culture, i valori e le identità per toglierci l'anima, «cosificando» la persona e atomizzando la società per ridurci a individui interessati esclusivamente alla dimensione dell'avere e dell'apparire che trascurano la dimensione dell'essere.
Magdi Allam   Inserita: 12/08/2015 Tratta da: Così Pisapia creò una Babele - Il Giornale 2011

Prendo atto che Papa Francesco (...) è più preoccupato della sorte dei clandestini di Lampedusa, più in generale dei poveri e degli emarginati nelle periferie del mondo globalizzato, che dedito sia a contrastare il genocidio dei cristiani d'Oriente sia a salvare il cristianesimo dal relativismo religioso e dall'invasione islamica all'interno stesso dell'Europa.
Magdi Allam   Inserita: 10/08/2015 Tratta da: Putin e Assad sono i veri uomini dell'anno (31/12/2013)

La verità è che sia il terrorismo islamico sia quello neonazista, si fondano sulla supremazia della razza o della religione, nel caso di Anders Behrin Breivik indicata come «cristiana», si equivalgono nella loro divisione faziosa dell'umanità dove loro, detentori di una verità assoluta che deve essere imposta con la forza, condividono sia il principio che chi non la pensa come loro non ha diritto di esistere sia la pratica della violenza per la realizzazione dei loro obiettivi. La differenza sostanziale è che mentre gli islamici che uccidono gli «infedeli» sono legittimati da ciò che ha ordinato loro Allah nel Corano e da quanto ha fatto Maometto, i cristiani che uccidono per qualsivoglia ragione lo fanno in flagrante contrasto con ciò che è scritto nei Vangeli.
Magdi allam   Inserita: 02/08/2015 Tratta da: La strage in Norvegia. Il razzismo... (24/07/2011)

Ho studiato a lungo nelle scuole dei preti, ma purtroppo non ho fede. E non ho un grande rapporto con il clero, anche se sono convinto che questo Papa faccia benissimo e mi piacciono i sacerdoti che si sporcano le mani, come Don Ciotti. (Parlando della sua preparazione per il film 'Se Dio vuole')
Alessandro Gassmann   Inserita: 28/04/2015 Tratta da: Vanity Fair n.15 22/04/2015

La verità è che le istituzioni in Italia, dal governo al Parlamento, dalle forze dell'ordine alla magistratura, hanno paura di affrontare e di scontrarsi con gli estremisti islamici che si sono saldamente arroccati nelle moschee.
Magdi Allam   Inserita: 07/04/2015 Tratta da: Corriere della Sera (23/12/2007)

Diffido di chi ha la verità in tasca, che sia religiosa, politica o personale.
Anthony Hopkins   Inserita: 14/03/2015

Ogni cambiamento inizia dal cuore e comporta una conversione nel modo di vivere. Una conversione che coinvolge la stessa figura del Pontefice e che è alla base dei fuori protocollo che tanto entusiasmano il popolo di Dio.
(In occasione del secondo anniversario di Pontificato - 13/03/2015)
Papa Francesco   Inserita: 13/03/2015

 Frasi dalla n° 21 al n° 40 di 'Religione' su 557 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook