Frasi sui bambini
Bambini
Frasi sui bambini
Pagina 3/13
Ho due figli che hanno due papà diversi e vivo una situazione particolare, ma l’importante è che i bambini siano sereni. La mia serenità dipende molto da quella delle persone intorno a me. Quel che m’interessa è vivere nella sincerità dei sentimenti e riuscire a scorgere il positivo anche dove sembra non esserci
Alessia Marcuzzi   Inserita: 08/11/2013

I bambini, come gli adulti, devono sempre stare con animali: si imparano molte cose, come la vulnerabilità della vita e la dedizione.
Charlize Theron   Inserita: 18/10/2013

I bambini sono degli artisti nell'approfittare di ogni occasione per essere felici.
Robert Walser   Inserita: 10/10/2013

Il timore che un cane possa far del male a un bambino è addirittura ridicolo; molto più giustificata è, semmai, la preoccupazione opposta, che cioè il cane si lasci troppo strapazzare dai bambini, contribuendo così a educarli a una totale mancanza di riguardo nei suoi confronti.
Konrad Lorenz   Inserita: 15/05/2013

L’avvenire di un bambino è l’opera di sua madre.
Napoleone Bonaparte   Inserita: 06/05/2013

Ma avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.
Ernest Hemingway   Inserita: 18/02/2013

Vorrei darti un bacio di quelli belli, di quelli che vedi nei film, che sali in punta di piedi come un bambino che si allunga su un mobile alto in cerca dei suoi biscotti...
Inserita: 21/09/2012

L'amore dovrebbe andare incontro all'amore a braccia aperte, camminando con lo stesso passo con una debole consapevolezza, proprio come quando due bambini si addentrano in una stanza buia. Dal primo momento essi si osservano con molta curiosità, leggendo una dolce espressione di paura l'uno nello sguardo dell'altra. Non è una dichiarazione fatta di parole, ma il sentimento è talmente naturale e condiviso che dal momento in cui l'uomo ascolta il suo cuore conosce per certo ciò che alberga in quello della donna.
Inserita: 24/01/2012

Dovevo avere sei anni, quando vissi intensamente un'immaginaria amicizia con una bambina della mia età più o meno. Sulla vetrata di quella che allora era la mia stanza, e che dava su Calle Allende, su uno dei primi vetri della finestra – ci alitavo sopra. E con un dito disegnavo una porta. Per questa porta uscivo nella mia immaginazione, con grande gioia e in fretta, attraverso tutto lo spazio che si vedeva, fino a raggiungere una latteria di nome Pinzón... Attraverso la O di Pinzón entravo e scendevo fuori dal tempo nelle viscere della terra, dove la mia amica immaginaria mi aspettava sempre.
Frida Kahlo   

Gli animali inferiori sentono evidentemente come l'uomo il piacere e il dolore, la felicità e l'infelicità. La felicità è molto chiaramente espressa dai giovani animali, come i cagnolini, i gattini, gli agnelli, quando si trastullano fra loro come i nostri bambini.
Charles Darwin   

I bambini sono così capaci di distinguere fra le cose naturali e le cose soprannaturali, che la loro intuizione ci ha fatto pensare ad un periodo sensitivo religioso: la prima età sembra congiunta con Dio come lo sviluppo del corpo è strettamente dipendente dalle leggi naturali che lo stanno trasformando.
Maria Montessori   

Individui umani che hanno più bambini di quanti ne possano allevare sono probabilmente nella maggior parte dei casi troppo ignoranti per essere accusati di sfruttamento malintenzionato cosciente.
Richard Dawkins   

Le persone, i bambini, i vecchi, hanno ognuno una propria bellezza, ma credo che la mancanza del bello intorno a noi provochi l'imbruttimento generale. Inseguo questi temi che per me sono diventati un'unica canzone che continuo a riproporre.
Adriano Celentano   

Dare ai bambini tutto ciò che chiedono è una pessima educazione. Non percepiscono il valore delle cose. Mi dispiace, ma quando hai 12 anni, non hai bisogno di un nuovo cellulare ogni pochi mesi solo perché ne esce uno nuovo.
Ewan Mcgregor   

Un bambino può insegnare sempre tre cose a un adulto: a essere contento senza un motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
Paulo Coelho   

La sua presunta mitomania è in relazione diretta con la sua enorme fantasia. Vale a dire, lui è tanto bugiardo quanto i poeti o i bambini che non sono ancora stati trasformati in idioti dalla scuola o dalle madri. Gli ho sentito dire tutti i tipi di bugie: dalla più innocente, alle storie più complicate su persone che con la sua immaginazione combinava in situazioni o azioni fantastiche, sempre con un grande senso dell'umorismo e un meraviglioso senso critico, ma non gli ho mai sentito dire una sola bugia stupida o banale. Mentendo, o mentre gioca a mentire, egli smaschera molte persone, impara il meccanismo interno degli altri, che sono molto più ingenuamente bugiardi di lui, e la cosa più curiosa circa le presunte bugie di Diego, è che nel lungo o nel breve, coloro che sono coinvolti nella combinazione immaginaria si arrabbiano non a causa della menzogna, ma a causa della verità contenuta nella menzogna, che viene sempre a galla.
Frida Kahlo   

I nostri ragazzi, ragazzini, che incominciano a sentire queste idee strane, queste colonizzazioni ideologiche che avvelenano l'anima e la famiglia deve agire contro questo. Mi diceva, due settimane fa, una persona, un uomo molto cattolico, bravo, giovane, che i suoi ragazzini andavano in prima e seconda elementare e che la sera, lui e sua moglie tante volte dovevano ri-catechizzare i bambini, i ragazzi per quello che riportavano da alcuni professori della scuola o per quello che dicevano i libri che davano lì. Queste colonizzazioni ideologiche, che fanno tanto male e distruggono una società, un Paese, una famiglia. E per questo abbiamo bisogno di una vera e propria rinascita morale e spirituale.
Papa Francesco   

Il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.
Papa Francesco   

L'idea che il povero possa oziare ha sempre urtato i ricchi. In Inghilterra, agli inizi dell'ottocento, un operaio lavorava di solito quindici ore al giorno e spesso i bambini lavoravano altrettanto (nella migliore delle ipotesi dodici ore al giorno) . Quando degli impiccioni ficcanaso osarono dire che tante ore erano forse troppe, gli fu risposto che la sana fatica teneva lontani gli adulti dal vizio del bere e i bambini dai guai.
Bertrand Russell   

Era bello guardare il cielo, sentire il profumo dell’estate e pensare a quella bambina con la quale avevi giocato sul prato, saltando i mucchi di fieno allineati nel tramonto del sole che allungava le ombre. Erano davvero belle le sere di luglio.
Mario Rigoni Stern   Tratta da: Stagioni - Einaudi 

Hugh Jackman nel ruolo di...
Keller Dover: Chiudi la porta a chiave?
Terrence Howard nel ruolo di...
Frankin Birch: Oh mio Dio, che cosa hai fatto? Keller.
Keller Dover: Ho sentito cantare la canzone che le bambine hanno cantato il giorno del ringraziamento. Te lo giuro su Dio! Ti ho detto che cosa ha detto nel parcheggio.
Frankin Birch: Portiamolo alla polizia!
Keller Dover: No, no sarebbe inutile, lui starebbe muto e farebbe lo scemo come l'altra volta.
Prisoners  Hugh Jackman   

Da bambina passavo ore ad osservare il cielo, è stata una delle esperienze che mi ha portato alla fisica, mi ponevo un sacco di domande, ero molto curiosa.
Fabiola Gianotti   Tratta da: Intervista TV a 'Che tempo che fa' del 03/02/20 

Il nostro gioco preferito si chiamava "paperelle", un gruppo di bambini si metteva in cima alla scala, cominciavano a camminare uno dietro l'artro scendendo il gradino fino alla fine della scala, sotto c'era un bambino che doveva carciare e colpire queste benedette "paperelle", chi ne prendeva più paperelle vinceva un gelato.
Mi chiamo Francesco Totti  Francesco Totti   

Hiroshima, Nagasaki, Dresda, Amburgo e altre città furono rase al suolo, nel passato. Chi si preoccupò, all’epoca, del prezzo pagato per conquistare la vittoria, dei milioni di vittime civili e inermi, in maggioranza donne e bambini, bruciate vive, fatte a pezzi, sepolte sotto le macerie? Era la guerra!
Jean Raspail   

Quando sono diventata l’altra e a 8 anni non sono più potuta andare a scuola, ero a tavola con i miei familiari, e mi dissero che non potevo più andare a scuola. Chiesi perché e ricordo gli sguardi di quelli che mi amavano e mi dovevano dire che erro stata espulsa perché ero ebrea. Una delle cose più crudeli delle leggi razziali fu far sentire dei bambini invisibili.
Liliana Segre   

 Frasi dalla n° 51 al n° 75 di 'Bambini' su 319 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster