Frasi sulla politica
Politica
Frasi sulla politica
Pagina 5/18
Comunicativamente penso che ormai la comunicazione si è mangiata molto la politica. A volte si fa più
comunicazione che politica. Noi dobbiamo andare più sui temi, tutti.
Roberto Fico   

Se l'Europa non cambia realmente, l'Europa alla fine crollerà. Noi dobbiamo riuscire a renderla più forte, più politica.
Roberto Fico   

Uno dei maggiori studiosi contemporanei del diritto e dello Stato, Ronald Dworkin, ha scritto: «L'uguale rispetto è la virtù sovrana della comunità politica: se manca, il governo è soltanto tirannia; ma quando la ricchezza di una nazione è distribuita in modo fortemente disuguale, come lo è attualmente la ricchezza di nazioni anche molto prospere, allora il suo uguale rispetto appare sospetto». Ecco: se vogliamo riconoscere ai nostri concittadini, nelle forme del diritto e nell'esercizio della giurisdizione, l'uguale rispetto che è loro dovuto, dobbiamo agire perché non sia fortemente diseguale la ricchezza della nazione.
Andrea Orlando   

Non voglio mettere piede, non voglio mettere neanche un alluce nel campo della politica, ma mi interessa il campo dei cittadini.
Isabelle Adjani   Tratta da: Intervista "Espresso" del 30 Dicembre 2016 

Non si cambia partito per una poltrona.
Antonio Tajani   

Berlusconi mi chiese di essere suo portavoce. Tre giorni dopo gli dissi di sì, non perché fossi suo dipendente, ma perché lo consideravo il più adatto a battere il Pds di Achille Occhetto. Aveva alzato la bandiera delle cose cui credevo da sempre.
Antonio Tajani   

Ho fatto tesoro di ciò che mi disse Indro Montanelli: "Quando scrivi devi dare eguale soddisfazione a chi non ha studiato e a chi ha la laurea". Oggi, in qualsiasi lingua io parli, mi prefiggo la comprensibilità. È il migliore approccio tra persone di mentalità diverse. L'intervento medio al Parlamento Ue è di tre minuti, cinque se parla un capogruppo. Inaugurando il semestre italiano, Matteo Renzi si dilungò un'ora e mezza, con svolazzi e citazioni. Buono per l'Italia, indigesto nell'Ue dove conta la polpa. Renzi annoiò. Tanto che la volta successiva, l'aula era semivuota. Ringrazio Montanelli per quel viatico.
Antonio Tajani   

Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d'accordo.
Paolo Borsellino   

Comincia a farsi strada faticosamente la consapevolezza che la regolamentazione delle funzioni e della stessa carriera dei magistrati del pubblico ministero non può essere identica a quella dei magistrati giudicanti, diverse essendo le funzioni e, quindi, le attitudini, l’habitus mentale, le capacità professionali richieste per l’espletamento di compiti così diversi: investigatore a tutti gli effetti il pubblico ministero, arbitro della controversia il giudice. Su questa direttrice bisogna muoversi, accantonando lo spauracchio della dipendenza del pubblico ministero dall'esecutivo e della discrezionalità dell’azione penale che viene puntualmente sbandierato tutte le volte in cui si parla di differenziazione delle carriere. Disconoscere la specificità delle funzioni requirenti rispetto a quelle giudicanti, nell'anacronistico tentativo di continuare a considerare la magistratura unitariamente, equivale paradossalmente a garantire meno la stessa indipendenza ed autonomia della magistratura.
Giovanni Falcone   

Hitler probabilmente si credeva una brava persona e pensava di fare la cosa giusta per la Germania.
Martin Landau   

Vengo da una famiglia di comunisti [...] A me comunque il partito comunista non m'ha mai voluto. Gli altri suonavano alla festa dell'Unità con le loro band; io giravo i locali con il registratore, pigiavo play, partiva la musica e cantavo, solo come un cane. Non sono mai stato in quelle trincee, ma in altre, molto più esposte. E ancora adesso la politica di me non vuol saperne. Ho maturato la pensione: 800 euro al mese. Una presa in giro. Le darò a chi ne ha bisogno davvero.
Renato Zero   

Il mio obiettivo è libertà e protezione. Oggi vediamo che i partiti socialisti europei si stanno ricomponendo, con una parte della sinistra che si radicalizza e una parte che si avvicina ai liberali, davanti a una destra conservatrice che si dissolve o si radicalizza.
Emmanuel Macron   

Viviamo tempi drammatici e la sfida non è più tanto tra destra e sinistra, ma tra apertura e chiusura.
Emmanuel Macron   

L'Europa è un progetto inedito che ha permesso decenni di pace e prosperità come mai. Quando guardiamo l'Europa su scala mondiale ci rendiamo conto che non esiste uno spazio così piccolo con altrettante lingue e culture diverse. L'Unione europea è un formidabile vantaggio contro la conflittualità senza che ci sia quella vocazione egemonica descritta dall'intellettuale tedesco Peter Sloterdijk che parla di "trasferimento tra imperi", a partire da quello romano, poi carolingio, napoleonico, bismarckiano, hitleriano. L'Europa si era stabilizzata solo intorno a sogni egemonici. Poi, negli ultimi sessant'anni, l'Europa è diventata per la prima volta una creazione democratica plurale. È il tesoro che ci ha tramandato il Trattato di Roma.
Emmanuel Macron   

Se l'umanità non progredisce nella stessa misura in tutte le parti del mondo la responsabilità non è della scienza, ma dell'ignoranza dei benefici che se ne possono trarre e delle cattive scelte politiche.
Norberto Bobbio   

Bisogna ripartire dal civismo per ricostruire il centrodestra.
Gianni Alemanno   

La situazione politica è molto incerta, ma io penso che si voterà a giugno e comunque spero il prima possibile. Non farlo rappresenterebbe un danno oggettivo per il Paese. Stiamo facendo una petizione per chiedere le urne anticipate, per mettere fine a questo strazio di legislatura
Gianni Alemanno   Tratta da: Secoloditalia - 19/12/2016 

Vota per quello che promette di meno, sarà quello che ti deluderà di meno.
Bernard Baruch   

Separare l'economia dalla politica e sottrarre la prima agli interventi regolatori della seconda comporta la totale perdita di potere della politica, e fa prevedere ben altro che una semplice ridistribuzione del potere nella società.
Zygmunt Bauman   Tratta da: Dentro la globalizzazione - Laterza 

Ci può essere lo scontro politico, si può essere avversari sui contenuti, ma sulle cose importanti per la convivenza democratica si deve dialogare.
Dario Franceschini   

Una nazione non potrà sopravvivere moralmente o economicamente quando poche persone hanno così tanto e tante persone hanno così poco.
Bernie Sanders   

Sono qui non per parlare del passato, ma per focalizzarmi sul futuro. Sono qui per rendere chiaro che sostengo Hillary Clinton, e che deve essere il nostro prossimo presidente.
Bernie Sanders   

I governi, ed anche il governo Renzi, debbono darsi una mossa e arrivare a queste benedette riforme subito perché altrimenti qua non andiamo avanti.
Pier Silvio Berlusconi   

Come cittadina sono stanca di essere presa in giro da persone che continuerebbero ad amministrare come è stato fatto finora. Fanno parte di quella vecchia politica che non ha risolto un problema, anzi ne ha creati di nuovi.
Virginia Raggi   

Smentiamo quest'invenzione secondo cui il fenomeno Trump rappresenta una qualche specie di imprevedibile intrusione nel normale corso della politica dei Repubblicani. Al contrario, il G.O.P. ha trascorso decenni incoraggiando e sfruttando la stessa rabbia che adesso sta portando il signor Trump alla nomination. Quella rabbia era destinata a sbandare facendo perdere il controllo all'establishment prima o poi. Donald Trump non è un incidente. Il suo partito l'ha visto arrivare.
Paul Grugman   

Per decenni, le nazioni libere hanno tollerato l'oppressione nel Medio Oriente per amore della stabilità. In pratica questo approccio ha portato poca stabilità e molta oppressione, così io ho cambiato questa politica.
George W. Bush   

Il verbo 'credere' non dovrebbe appartenere alla politica. Non basta promettere bene e saper comunicare.
Francesco De Gregori   

Sono di sinistra, ma non le appartengo. Voglio avere la libertà di poter verificare sempre le mie scelte e quelle degli altri.
Francesco De Gregori   

La sfida ora è di fare politica come fosse l'arte di far diventare ciò che appare impossibile, possibile.
Hillary Clinton   

Furono le battaglie per il Parlamento senza indagati e per il vincolo dei due mandati che mi fecero capire che il Cinque Stelle era la mia strada.
Luigi Di Maio   

Mi sento una persona che, con umiltà e impegno, ha l’onore di portare la voce dei cittadini in un Parlamento in cui di solito parlano le lobby.
Luigi Di Maio   

La politica per me è trovare soluzioni per i cittadini. Al liceo ero rappresentante d’istituto, la scuola era stata danneggiata dal terremoto e siglammo un patto col preside: niente scioperi in cambio dei fondi della ricostruzione. Ho ancora la foto della posa della prima pietra.
Luigi Di Maio   

Non farò come lui (Andreotti), 65 anni in Parlamento. Il regolamento di M5S è chiaro: due mandati e a casa, anche se avrò solo 36 anni.
Luigi Di Maio   

Quinta Colonna il protagonista non sono io, ma la gente, insieme agli ospiti in studio. Dico sempre che i politici sono come le mongolfiere: bisogna mettergli la zavorra, altrimenti volano sopra le nuvole; e la zavorra per me è la piazza.
Paolo Del Debbio   

Mi auguro, per me e per tutti gli italiani, che Renzi riesca a combinare qualcosa. E non si faccia schiacciare dalla burocrazia e della minoranza del partito. Che sono due brutte bestie e talvolta coincidono.
Paolo Del Debbio   

Prima mi hanno dato del berlusconiano, poi del grillino e ora del renziano. Non me ne importa nulla.
Paolo Del Debbio   

A Santoro effettivamente manca una figura con cui prendersela, ruolo che ha avuto Berlusconi per tanti anni. Io per un certo periodo ho fatto una tv militante, non è un segreto. Dicevo come la pensavo. Oggi, e da un bel po’, conduco come uno che si astiene dalle elezioni. Perché non credo più in nessun progetto. Giudico le proposte politiche di volta in volta, senza ideologia.
Paolo Del Debbio   

La piazza non è grillina, di destra o di sinistra. La gente non difende un’idea ma fa sentire i propri bisogni: di questo parlo. E mi riferisco a due categorie principali: gli imprenditori e quegli 8-9 milioni di italiani vicini alla fascia di povertà. Ossia chi le risorse le crea e chi non ne ha.
Paolo Del Debbio   

Io sono eletto nel partito dell'Italia dei Valori e tale voglio rimanere, io come ho già detto loro, fino alla morte, sperando che Di Pietro, il mio presidente, mi tiene. Fino a che lui mi tiene io sono lì. Le proposte sono allettanti, io personalmente ho detto "anche se ho un mutuo da pagare ancora, preferisco non accettare niente perché io il mutuo me lo voglio pagare io". Avere non solo parlamentare ma di avere qualche carica in più. Le proposte ancora concrete è quello di essere rieletto sicuro in Italia, non più all'estero, una candidatura sicura con rielezione bloccato e ho detto "sì, bello" però io ho detto "io sono un operaio e me ne vanto, perché non è che gli operai si compra così, io non sono una merce, ma sono una persona".
Antonio Razzi   

Sono stato varie volte a Pyongyang e non è vero tutto quello che dicono... Che si dice? Che ha la bomba atomica, che stanno costruendo... Presidente Obama, stia tranquillo, ché non c'è nulla di bomba atomica.
Antonio Razzi   

Lui [Silvio Berlusconi] è un Messia, i magistrati gli stanno messo di continuo a rompergli le scatolette e non capisco il perché [...]. Io prego ogni giorno i miei santi perché Berlusconi viva fino a 120 anni. Io darei la vita per lui, morirei. Gli darei un rene, due reni, persino mia moglie, se lei è d'accordo.
Antonio Razzi   

Io sono con Berlusconi: Berlusconi mi dice quello e io faccio quello. Io sono... Io sono un fan, dipendente e fanatico, ehm, chiamalo come vuoi. Anche schiavo, ma sì, mettiamoci pure schiavo.
Antonio Razzi   

Ma io te lo dico pure chiaro: io a me, a me io, quando ancora ero nel discorso del vitalizio, io non... non avevo la pensione. Dieci giorni mi mancavano.
Antonio Razzi   

Per manipolare efficacemente il popolo, è necessario convincere tutti che nessuno li sta manipolando.
John Kenneth Galbraith   

La politica non è l'arte del possibile. Consiste nello scegliere fra il disastroso e lo sgradevole.
John Kenneth Galbraith   

Io penso che se i partiti, invece di stare nelle stanze a litigare se è più potente una corrente o l’altra fossero nelle periferie, si accorgerebbero di chi delinque, come è avvenuto in questi anni a Roma. C’è invece da tempo questo vizio ad appartarsi e così non ci si accorge di chi ti si siede accanto. Nel momento in cui si scoprono collusioni così significative, mi pare evidente dover chiedere al mio partito di fare un lavoro serio al suo interno, non solo per eliminare i rami secchi, ma anche per interrogarsi su come si è Partito in una grande città come Roma. La periferia di Roma e la gestione delle sue sfide, a partire dall’immigrazione, se trova la politica latitante vede la mafia presente.
Rosy Bindi   

È un problema di DNA: quando sono a caccia di una poltrona di qualsiasi tipo anche i migliori di loro si dimenticano di essere gentiluomini.
Rosy Bindi   

Noi abbiamo smarrito il senso della famiglia, della terra, delle radici e non abbiamo gli strumenti - o non vogliamo averli - per stare dentro questa modernità.
Rosy Bindi   

Lo Stato deve reperire credito all'estero, per quanto pesanti possano risultare i sacrifici da imporre a sé stesso e ai propri cittadini.
Joseph Schumpeter   

Senza prestiti esteri non può esservi né stabilizzazione della moneta né riassetto del bilancio dello Stato.
Joseph Schumpeter   

 Frasi dalla n° 201 al n° 250 di 'Politica' su 887 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster