Frasi sulla discriminazione
Discriminazione
Frasi sulla discriminazione
Pagina 3/4
Io sono per un approccio più moderato, che tenga conto di tutta la complessità del mondo 'arcobaleno'. Cominciamo a riconoscere la parità tra coppie gay ed etero e poi, un passo alla volta, aspettiamo che il paese sia davvero pronto ad accogliere le 'nuove' famiglie.
Maria Elena Boschi   Tratta da: vanityfair.it - 23/04/2014 

È necessario qui ripetere che noi non resistiamo agli israeliani perché sono ebrei. Come questione di principio, non abbiamo pregiudizi con gli ebrei o i cristiani, ma abbiamo un problema con chi ci attacca e ci opprime. Per molti secoli, cristiani, ebrei e musulmani hanno convissuto in pace in questa parte del mondo. La nostra società non fu mai testimone del genere di razzismo e del genocidio contro "l'altro" che l'Europa ha conosciuto fino a poco tempo fa. Questi problemi sono iniziati in Europa. Il colonialismo fu imposto in questa regione dall'Europa, e Israele fu il prodotto dell'oppressione degli ebrei in Europa e non di un qualche problema esistente in terra musulmana.
Khaled Mesh'al   

Ogni cosa che ha fatto nella sua vita l'ha fatta per noi, la sua gente, il suo Paese. Era un africano dalla pelle nera, e lo era fino in fondo, ma non aveva alcun pregiudizio, che l'altro fosse nero, bianco o di un altro colore. (Riferita a Nelson Mandela)
Nadine Gordimer   

Tutti teniamo a passare per evoluti, ma quando si tratta di parlare di omosessuali, bene che vada ricorriamo a logori luoghi comuni, banalità sconce da caserma, frasario da bar.
Vittorio Feltri   

Dalla politica alla vita di tutti i giorni, passando per la cultura, la forte femminilizzazione della società sta modificando molte convinzioni e convenzioni. È per questo che oggi si discute, molto più che in passato, degli amori saffici.
Tilda Swinton   

L'omofobia è razzismo, è indispensabile fare un passo ulteriore per tutelare tutti gli aspetti dell'autodeterminazione degli individui, sportivi compresi.
Cesare Prandelli   

Obama è stato eletto da poco e ha già dato scacco matto ad un mostro come quello della discriminazione. Il suo diventare presidente degli USA credo sia uno dei momenti determinanti della storia moderna.
Shakira   

Le polemiche a me non sono mai piaciute perché fanno emergere un lato di noi addetti ai lavori molto netto che è quello dell'incoerenza. Indubbiamente è capitato in due situazioni che la Juve tramite un errore umano ha tratto vantaggio in una partita, ma ogni volta che queste cose accadono alla Juve si scatena un pandemonio mediatico esasperato che è ingiusto nei confronti della società e dei giocatori ed è ingiusto anche perché ho l'impressione che la Juve diventi lo scudo e l'alibi per gli eterni incompiuti, per chi non vince mai.
Gigi Buffon   

Quando io e Gianni ci siamo sposati , i nostri genitori ci misero in guardia sui problemi che noi e nostri figli avremmo potuto affrontare. Ma oggi qualcosa è già cambiato: le coppie miste sono tante, credo che i problemi si stiano esaurendo con la mia generazione. Gli immigrati fanno lavori utili che gli italiani disdegnano , molti sono laureati e il nero Obama viene eletto alla Casa Bianca. Sì, i pregiudizi stanno scomparendo.
Fiona May   Tratta da: intervistemadyur.blogspot.it - 23/03/2009 

Lo sport è un ambiente in cui tutto è più facile, sia per le donne che per la gente di colore. Nella vita normale è piuttosto difficile.
Fiona May   

La sostanziale differenza fra un'opinione e un pregiudizio è che un'opinione la si possiede, mentre da un pregiudizio siamo posseduti.
Richard Nixon   

Nessuno è più offeso di me dalla legislazione anti-gay e anti-lesbiche che stiamo vedendo in Russia.
Barack Obama   

Il pregiudizio non ha colore, come non lo ha il più squallido maschilismo, tanto più insopportabili quando provengono da forze politiche che delle questioni di genere e della lotta al razzismo fanno una loro bandiera. La politica non potrà ritrovare ruolo e credibilità finché non saprà recuperare sobrietà e liberare il suo linguaggio da questi eccessi, sempre più intollerabili.
Laura Boldrini   

Non possiamo, senza una insopportabile contraddizione, offrire servizi di lusso ai turisti affluenti e poi trattare in modo a volte inaccettabile i migranti.
Laura Boldrini   

Sono una sostenitrice della parità di diritti per i gay. E mi sento offesa dalle persone che non riconoscono le unioni omosessuali. È anacronistico. E lavorerò ancora di più in questa direzione.
Julianne Moore   Tratta da: grazia.it - 19/10/2011 

Una famiglia è una famiglia, al di là del genere. E così una madre. Ecco perché con i miei figli mi metto spesso a fare insieme un gioco da tavola che si chiama “Il gioco della vita”: devi fare scelte diverse a seconda delle carte che hai in mano, e sposare per gioco una donna o un uomo per loro è indifferente. È così che deve essere, penso sia questo il futuro.
Julianne Moore   Tratta da: progressonline.it 

Gli Stati Uniti sono popolati in maggioranza da americani di prima generazione. Io sono una di loro, e sebbene tutti parlino di integrazione ho avuto un’esperienza diversa.
Julianne Moore   Tratta da: iodonna.it - 25/11/2013 

Non ho sovrastrutture ideologiche. Avevo un babbo anticomunista e una zia del Pci. Sotto casa c’erano un ritrovo di fasci e uno di comunisti. A me piacevano le moto dei comunisti e le scarpe dei fascisti. Nella mia testa di bambino non esistevano pregiudizi. Ecco, se guardo queste facce, il mio pubblico è un po’ così.
Jovanotti   Tratta da: lastampa.it - 01/09/2013  

Non sono gay ma vorrei esserlo per il solo desiderio di far arrabbiare gli omofobici.
Kurt Cobain   

Anche nel democratico più liberale si può nascondere una sfumatura di antisemitismo: egli è ostile all'ebreo nella misura in cui questi osa pensarsi, appunto, ebreo.
Jean Paul Sartre   

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Discriminazione' su 66 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook