Foto di pietro grasso
Frasi di Pietro Grasso
La scheda di Pietro Grasso
Magistrato e politico
Nascita: Licata (Sicilia) il 1/1/1945+ Età e Segno
Primogenito di tre figli, ancora in fasce Pietro Grasso si trasferisce con la famiglia a Palermo e poi nel '66 si laurea in legge nella stessa università. Due anni dopo, seguendo le sue aspirazioni, intraprende l'iter formativo per diventare magistrato, lavorando fino al '71 – anno dell'assassinio del procuratore Scaglione – presso la procura siciliana di Barrafranca. Nei dodici anni successivi, in qualità di sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, dedica il suo lavoro alle inchieste sulle associazioni mafiose e la pubblica amministrazione, incarico che nel 1980 lo mette di fronte al caso dell'omicidio del Presidente siciliano Mattarella, e quattro anni dopo lo vede giudice nel maxiprocesso intentato all'organizzazione mafiosa “Cosa nostra”. Prosegue la lotta alla criminalità organizzata come consulente della Commissione parlamentare Antimafia, consigliere della Direzione nazionale e della Repubblica e infine, a partire dal 2005, come procuratore della Direzione antimafia. Le sue battaglie alla legalità sono racchiuse nelle pagine di testi come “La mafia invisibile” e “Per non morire di mafia”; nel 2012 le porta anche in televisione conducendo alcune puntate della trasmissione educativa Rai “Lezioni di mafia”. Lo stesso anno si dimette da magistrato per presentarsi alle elezioni politiche successive nelle liste del Partito Democratico, coalizione con cui a gennaio viene nominato senatore, e a marzo eletto Presidente del Senato della Repubblica.
Condividi su Facebook
La più letta di “Pietro grasso”
Non c'è dubbio che la strage che colpì Falcone e la sua scorta siano state commesse da Cosa Nostra. Rimane però l'intuizione, il sospetto, chiamiamolo come vogliamo, che ci sia qualche entità esterna che abbia potuto agevolare o nell'ideazione, nell'istigazione, o comunque possa aver dato un appoggi all'attività della mafia.
Pietro Grasso  

I mafiosi non hanno paura del carcere; i mafiosi hanno paura che noi mettiamo loro le mani nelle tasche.
Pietro Grasso   Inserita: 11/11/2014

In Italia deve passare il concetto che chi fa una dichiarazione dei redditi fasulla non è un furbetto ma uno che tradisce il proprio paese. È così negli Stati Uniti, così in Germania. Chi ha tradito la fede del mercato non può tornare sul mercato.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Manca ancora un vero coordinamento e accentramento delle fonti informatiche esistenti. Mi riferisco, soprattutto, al fatto di poter dare all'autorità giudiziaria le stesse potenzialità informatiche che ha l'Agenzia delle entrate. Sarebbe utile inoltre scambiare i risultati degli accertamenti amministrativi con quelli delle indagini patrimoniali.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Oggi è molto importante collegando l'autoriciclaggio con i reati di frode fiscale o di corruzione, avere uno strumento ulteriore per sequestrare e confiscare i capitali criminali.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Se potessimo recuperare anche solo la metà di quei soldi avremmo potuto evitare al paese tutte le manovre del governo dal 2011 a oggi. Avremmo un paese meno devastato dalla crisi. (Riferita ai soldi della mafia)
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

Le economie criminali non sono solo le economie mafiose. La voce comprende anche le stime della corruzione, tra i 50 e i 60 miliardi l'anno; quelle dell'evasione fiscale, 120 miliardi l'anno di cui 40 solo per l'Iva. Ecco se sommiamo queste cifre siamo intorno ai 210 miliardi l'anno.
Pietro Grasso   Tratta da: l'Unità - 25/01/2013 

La scelta di nominare senatori a vita uomini e donne del mondo della cultura e della scienza ci indica chiaramente quali sono i punti di forza da premiare e valorizzare nel nostro paese: la cultura, sia artistica che scientifica, la ricerca, la meritocrazia. Solo con questo spirito, grazie al quale ciascuno dei nuovi senatori è diventato l'eccellenza nel proprio campo, possiamo sperare di tornare ad essere un punto di riferimento in Europa e nel mondo.
Pietro Grasso   

Fu tra i primi a capire che per essere efficace il contrasto alla mafia richiede il consenso, la partecipazione popolare, la rivolta delle coscienze e un deciso cambio culturale. (Riferita a Francesco Renda)
Pietro Grasso   

Il suo pensiero storico ha offerto un contributo fondamentale allo studio del movimento contadino siciliano e alla ricostruzione delle ragioni e delle dinamiche di una riscossa che ha minato alle radici il latifondo siciliano e il potere baronale, presupposti di quell'oscurantismo sociale e culturale senza il quale la mafia non potrebbe esistere. (Riferita a Francesco Renda)
Pietro Grasso   

Nonostante il passaggio inesorabile del tempo costituisce un nostro preciso imperativo morale mantenere vivo il ricordo di quel giorno, non solo per rendere omaggio a persone innocenti, che per mano di una violenza cieca e insensata, sono state strappate alla vita e agli affetti, ma, soprattutto, per alimentare la memoria della nostra storia contro la "cultura delle dimenticanza". (Riferita alla strage di Bologna)
Pietro Grasso   

L'occupazione jugoslava che a Trieste durò quarantacinque giorni, fu causa non solo del fenomeno delle foibe ma anche delle deportazioni nei campi di concentramento jugoslavi di popolazioni inermi. In Istria, a Fiume e in Dalmazia, la repressione Jugoslava costrinse molte persone ad abbandonare le loro case. La popolazione italiana che apparteneva a quella regione fu quasi cancellata e di quell'orrore, per troppo tempo, non si è mantenuto il doveroso ricordo. Non possiamo dimenticare e cancellare nulla; non le sofferenze inflitte alle minoranze negli anni del fascismo e della guerra, né quelle inflitte a migliaia e migliaia di italiani.
Pietro Grasso   

Chi sfrutta i bambini spegne la luce del mondo, perché sfruttare i bambini significa fare un crimine contro l'umanità.
Pietro Grasso   

 13 frasi di 'pietro grasso' su 13 in archivio  (Licenza foto: Jaqen - CC BY-SA 3.0 foto modificata)


Renato
Brunetta
Paolo
Romani

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (391)
Letteratura (196)
Musica (107)
Spettacolo (107)
Politica (86)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (55)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook