Frasi su Parigi
Parigi
Frasi su Parigi
Pagina 2/2
Non sono nemmeno le dieci e visto che sono vicino vado a visitare uno dei miei posti preferiti a Parigi: Place des Vosges. Ogni volta che la vedo mi commuovo. Passeggio per il Marais. Settembre è uno dei mesi che amo di più. Mi piacciono quelle stagioni in cui quando passeggi cerchi il sole, in cui se c'è un lato della strada all'ombra e l'altro al sole attraversi la strada per sentirlo. Molto meglio di quando passeggi d'estate e attraversi la strada per evitarlo.
Fabio Volo   Tratta da: Il giorno in più - Mondadori 

Se c'è una cosa che ti fa capire che sei a Parigi è l'odore di burro che ti resta sulle mani tutto il giorno dopo aver fatto colazione con un croissant.
Fabio Volo   Tratta da: Il giorno in più - Mondadori 

Guardai e vidi la neve cadere su Parigi. Rimasi a lungo a contemplare quello spettacolo sereno, lento, silenzioso. Quando la monotonia della neve cominciò a risultarmi insopportabile, mi ricordai di qualcuno che una volta aveva pensato a quanto sarebbe monotona la neve se Dio non avesse creato i corvi.
Enrique Vila Matas   Tratta da: Parigi non finisce mai - Feltrinelli 

"Sembri un disco rigato" mi ricordo che mi disse improvvisamente quel giorno "non fai che riempirti la bocca con Parigi e Parigi, ma si può sapere cosa ci trovi in Parigi?" Ricordo che, per quanto sorpreso, ero sul punto di dirle che mi aggiravo per le strade di quella città con il cuore oppresso dalla tristezza. Ma non osai dire niente. "E' uno strazio vedere che mio figlio è diventato un disco rigato." Rimase di colpo in silenzio. Quando ciò succedeva era segno che poteva finire col dire qualche frase eccentrica, una di quelle frasi imparate a Parigi che molto spesso denotavano un'insolita genialità. Come successe quel giorno, quando mi disse: "Tanta Parigi e Parigi, sembri un disco rigato in una città che...è piena di righe. Guarda la Torre Eiffel, non è che un ammasso di righe. Righe sui pantaloni dei signori francesi, righe sulla fronte delle portinaie, righe su righe. E tu, il maggior disco rigato del regno. Dovresti riconsiderare la vita rigata che conduci."
Enrique Vila Matas   Tratta da: Parigi non finisce mai - Feltrinelli 

Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, sarà con te, a Parigi è un continuo banchettare.
Ernest Hemingway   

Ho visto gente di Parigi visitare il Louvre e poi andare a mangiare da McDonald's. Ho visto gente di Londra andare a visitare il British Museum e poi andare a mangiare da McDonald's. Ho visto gente di Milano andare a visitare McDonald's, e poi non sapere dove andare a mangiare.
Paolo Rossi   

Parigi è il paese del mondo ove si giudica meno bene la situazione politica. Tutte le persone hanno un vivo interesse in un senso o nell'altro...
Camillo Benso Conte di Cavour   

Parigi ha l'eleganza delle armonie e della grandeur, Londra ha l'eleganza della classe e del prestigio, Roma ha l'eleganza dell'umanità e della storia. Ogni città ha la sua eleganza. Anche Milano: ha l'eleganza della sobrietà, della discrezione, della solidità.
Gianfranco Ferrè   

 Frasi dalla n° 21 al n° 28 di 'Parigi' su 28 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook