Frasi sul match
Match
Frasi sul match
Pagina 1/9
Se passare San Valentino da soli fosse una gara io vincerei ogni anno il primo premio.
La redazione   Inserita: 27/02/2021 Tratta da: Twitter @ismylifeajoke_

Si parla tanto del fit di Howard in quella squadra, del suo mancato inserimento, ma non lo sapremo mai perché a due gare dalla fine della stagione mi sono rotto il tendine d’Achille. Stavamo andando alla grande, sul finire della stagione: non c’era una squadra della Western Conference che voleva incontrarci.
Kobe Bryant   Inserita: 06/01/2021 Tratta da: Intervista a Sky Sport

Non ci interessa vincere con furbate regolamentari o politiche. Perché se le regole non consentono una competizione aperta, poi un team finisce per impigrirsi. La competizione non mi ha mai fatto paura, in tutta la mia vita. Sono nato con questo spirito. Se le regole sono scritte male, bisogna cambiarle. Per lasciare agli altri le stesse nostre possibilità.
Niki Lauda   Inserita: 21/05/2019

Specie nelle prove della vita, ben più difficili di qualsiasi fallimento in gara, scoprii chi è un sacerdote, come può confortarti, anche con uno sguardo.
Jury Chechi   Inserita: 21/06/2018

Mi sento fortunato di aver agguantato il podio a 44 anni non sono tanti per una persona normale ma sono una enormità per un atleta professionista! Ora le gare le guardo come voi e dico che i piloti sono proprio degli esseri "particolari", un po' folli! Sarà...ma io mi sento così "normale"!
Max Biaggi   Inserita: 26/06/2017

Ho un approccio diverso, subisco i primi turni, sono sempre impaurito. Poi mi libero e penso a divertirmi, mi succede nei match quando sono più stanco. Sono più leggero, sorrido. La scherma mi piace da morire, non so come farne senza. La competizione, l’avversario, mi danno un’emozione irripetibile. Fa parte di me
Aldo Montano   Inserita: 07/06/2016 Tratta da: todaysport.it - 02/02/2016

 Dare il meglio

Marco Simoncelli   Inserita: 23/10/2014

Essere in svantaggio, rimontare e poi arrivare primo al traguardo è una grande emozione. Il miglior modo per vincere.
Zac Efron   Inserita: 18/10/2014

I risultati economici di Montezemolo sono molti buoni, ma nel caso della Ferrari un manager deve essere valutato anche per i risultati sportivi: sono sei anni che non vinciamo, abbiamo i migliori piloti del mondo e non possiamo partire tra il settimo e il tredicesimo posto.(Commento circa la gara di Formula 1 del 7 settembre 2014)
Sergio Marchionne   Inserita: 08/09/2014

Non mi piace mai parlare di successi singoli, mi piace sempre parlare di successi di squadra perché è la squadra che vince, se vince la squadra vinco anch'io.
Antonio Conte   Inserita: 27/08/2014

Ho detto a Götze: “Ok, mostra al mondo che sei meglio di Messi e che puoi decidere la Coppa del Mondo”. (Riferita alla finale dei mondiali 2014 contro l'Argentina)
Joachim Loew   Inserita: 20/07/2014

La palla non è sempre tonda, a volte c'è dentro il coniglio.
Giovanni Trapattoni   Inserita: 20/07/2014

Se un attaccante vive per il gol, un portiere vive per il non gol.
Julio César   Inserita: 14/07/2014 Tratta da: juliocesarfans.com

Nella storia dei Mondiali ci sono degli attaccanti con percorsi simili: penso a Paolo Rossi, a Schillaci. Tutti devono capire che uno può giocare solo una partita, ma può essere “la” partita.
Cesare Prandelli   Inserita: 29/06/2014 Tratta da: gazzetta.it - 16/05/2014

È incredibile come il tuo fisico e la tua mente reagiscano quando la pressione è spinta al limite. Ti riescono cose che non ti credi capace di poter realizzare. È stata una giornata di grazia e un merito speciale va al mio avversario, che ha saputo giocare a questo livello.
Tiger Woods   Inserita: 06/04/2014 Tratta da: Corriere della Sera - 22/08/2000

Sono piloti che non si arrendono mai, come abbiamo visto. Impari molto guidando dietro di loro e con loro, vedendo come affrontano le gare, la loro strategia, che è un altro aspetto importante. Raccogli piccole cose e poi impari a usarle. (Riferita a Valentino Rossi, Daniel Pedrosa e Lorenzo Jorge)
Marc Marquez   Inserita: 05/04/2014 Tratta da: motograndprix.motorionline.com - 01/08/2013

Anche lo sport ha seguito, nel bene e nel male, il rapido cambiamento avvenuto nella società “moderna”: ritmo frenetico, risultati sempre e talvolta ad ogni costo. Prima c’era più tempo per programmare l’allenamento e le competizioni.
Sara Simeoni   Inserita: 30/03/2014 Tratta da: pietrogiamborino.it - 24/05/2013

Non puoi solo andare là fuori e battere l'avversario. Devi impressionarlo al punto che non vorrà mai più vederti.
George Best   Inserita: 20/03/2014

Per mettermi in mostra, visto che avevo delle eccellenti doti atletiche, cominciai a partecipare a gare di atletica e di sci, che in quel periodo venivano organizzate da gruppi rionali fascisti. Quello vicino a casa mia si chiamava gruppo rionale Lucio Bazzani. Fu così che ebbi l'opportunità di conoscere la neve invernale, partecipando alle gare di fondo che venivano organizzate a Bardonecchia.
Mike Bongiorno   Inserita: 07/01/2014 Tratta da: La versione di Mike - Mondadori

Molto spesso gli atleti cercano di accontentare le persone a loro più care, l’allenatore, i genitori e scambiano l’affetto per la vittoria. Ma la vittoria, poi, non è tutto. Non è quella a darti il rispetto delle persone.
Raoul Bova   Inserita: 04/01/2014 Tratta da: Tv sorrisi e canzoni - 16/06/2012

Mi affeziono molto ai costumi di gara, però non ne ho uno preferito, ognuno ha la sua storia.
Carolina Kostner   

[Sull'immagine in cui alza la bici dopo la vittoria alle Paralimpiadi di Londra 2012] L'ho vista per la prima volta il giorno dopo la gara. Ero in un centro commerciale a Londra e una signora mi ha chiesto l'autografo per i nipoti. Mi sono stupito: in Italia succedeva, ma perché sapevano chi ero in Inghilterra? Poi mi sono girato e ho guardato l'edicola dietro di me: era tappezzata di non so più quale giornale con la mia foto in prima pagina. Sono rimasto a bocca aperta. Quasi non mi riconoscevo. Per quanto sia fiero del mio oro, so che in quell'immagine c'è molto di più.
Alex Zanardi   

Quando ho cominciato a correre, il mio coach mi ha fatto una testa così: prima di imparare a vincere devi imparare a perdere. Ho capito con gli anni cosa volesse dire. All'inizio non vincevo una gara. E mi dicevo: sono nel posto sbagliato? Invece imparare a perdere vuol direimparare a lavorare di più. Fino al giorno in cui cominci a vincere.
Usain Bolt   

È vero, a volte dico ciò che penso perché gioco ogni gara come se fosse l'ultima ed è frustrante vedere gli altri che non la pensano così. Se la squadra ha bisogno è necessario stringere i denti, anche con qualche infortunio.
Kobe Bryant   

Non guardo indietro. Mi sento molto fortunato, conosco piloti di talento che una F1 non l'hanno mai guidata, che non hanno avuto opportunità meritate, che hanno problemi di denaro. Poteva andare meglio? Forse. Sfortuna? Talvolta. Ho corso con squadre non competitive e ho commesso qualche sbaglio. Per esempio lasciare la McLaren nel 2007 o pensare che la Honda potesse competere meglio. Ho corso con la Ferrari e la Ferrari significa il massimo comunque. L'ho lasciata ma da allora i nostri bilanci sono simili, non siamo riusciti a vincere insieme così come da separati.
Fernando Alonso   Tratta da: Corriere - 09/02/2019 

 Frasi dalla n° 1 al n° 25 di 'Match' su 210 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster