Sport ed attività fisica
Sport
Sport ed attività fisica
Pagina 1/27
Gli sport più famosi come calcio, basket ed automobilismo catalizzano l’attenzione di molti praticanti suscitando spesso grande passione e tensioni emotive, in questa sezione presentiamo tuttavia anche le citazioni relative agli sport minori ed al concetto stesso di attività sportiva, con riferimenti alla fatica, alla passione e determinazione nel conseguire i risultati auspicati, alla partecipazione nel rispetto per l’avversario e più in generale per il prossimo.
Condividi su Facebook
Condividi su Google Plus
È rigore quando arbitro fischia.
Vujadin Boskov   Inserita: 08/11/2017

Mi dispiace tanto di avere provocato questa immensa delusione e mi dispiace per Serena, America perdonami.
Roberta Vinci   Inserita: 11/10/2017

Al Milan hanno negato un rigore piramidale!
Aldo Biscardi   Inserita: 08/10/2017

Sono felice per la VAR perché rappresenta un successo non solo personale (ho iniziato a parlare di moviola in campo nel lontano 1978, quando tutti mi criticavano) ma soprattutto perché il video fa chiarezza sugli episodi controversi, evitando errori grossolani e evidenti.
Aldo Biscardi   Inserita: 08/10/2017 Tratta da: Intervista a QS del 03/10/2017

Per me arrampicare era qualcosa di più che un'attività sportiva. Il pericolo e le difficoltà facevano parte del quadro, così come il rischio e l'avventura. Scalare una grande parete significava mettersi in gioco completamente, attratti da un mistero e costretti per qualche giorno a poter contare solo su se stessi.
Reinhold Messner   Inserita: 10/09/2017

Adesso posso dire di essere in pace. Volevo una medaglia importante dopo quello che è successo l'anno scorso, ma non pensavo però all'oro. Questi sono i miei ultimi 200 stile, continuerò a nuotare seguendo un altro percorso.
Federica Pellegrini   Inserita: 27/07/2017 Tratta da: Intervista dopo la vittoria ai Mondiali di nuoto 2017

Mi sento fortunato di aver agguantato il podio a 44 anni non sono tanti per una persona normale ma sono una enormità per un atleta professionista! Ora le gare le guardo come voi e dico che i piloti sono proprio degli esseri "particolari", un po' folli! Sarà...ma io mi sento così "normale"!
Max Biaggi   Inserita: 26/06/2017

Tolto il casco, resta l’uomo.
Max Biaggi   Inserita: 21/06/2017

Un leone non si cura dell’opinione di una pecora.
Mario Mandzukic   Inserita: 08/06/2017

Ciao amore mio, Non so dove sei. Non so cosa starai facendo. Forse sei su quella nuvola che era su di me quella sera, quando correvo per far volare la tua lanterna. O forse sei qui accanto a me. Sì, sono sicuro che sei qui con me. Abbiamo lottato insieme in questo anno complicatissimo, ma… Oggi so che tu ci sei sempre stato lì con me. Sei riuscito con la tua energia a darmi la forza di lottare e di continuare a inseguire l’impossibile possibile, il possibile probabile, e il probabile certo. Ale, questa non è la mia vittoria, ma la nostra, proprio come quella della promozione in Serie A del Livorno. Avrei voluto gioire con te, guardare i tuoi occhi e il tuo sorriso, prenderti per mano e insieme correre e festeggiare. Tutto questo è solo per te e ogni mia conquista è la tua, ogni mia vittoria sarà la tua, ogni mio sogno sarà anche il tuo. Voglio che il mio cuore continui a battere per te e tu possa vivere ancora attraverso me…
Le Sei Perfezioni: generosità, disciplina, pazienza, perseveranza, concentrazione e conoscenza trascendente (Dalai Lama)
Davide Nicola   Inserita: 31/05/2017 Tratta da: Lettera al figlio scomparso in un incidente il 14/07/14

Sapete qual'era il mio giocattolo preferito? Il pallone, e lo è ancora ma a un certo punto della vita si diventa grandi. Così mi hanno detto e il tempo ha deciso. Maledetto tempo... E' lo stesso tempo che il 17 giugno 2001 avremmo voluto passasse in fretta. Non vedevamo l'ora di sentire l'arbitro fischiare tre volte. Oggi questo tempo mi ha bussato sulle spalle e mi ha detto 'domani sarai grande', levati gli scarpini perché da oggi sei un uomo e non potrai sentire l'odore dell'erba così da vicino, il sole in faccia, l'adrenalina che ti consuma e la soddisfazione di esultare. Mi sono chiesto in questi mesi perché mi stiano svegliando da questo sogno. Avete presente quando siete bambini, state sognando qualcosa di bello e vostra madre vi sveglia per andare a scuola? Mentre voi volete continuare a dormire e provate a riprendere il filo di quella storia e non ci si riesce mai? Stavolta non era un sogno, ma la realtà. Voglio dedicare questa lettera a tutti voi, ai bambini che hanno tifato per me, e a quelli che oggi sono diventati padri e gridano ancora  'Totti gol'. Mi piace pensare che la mia carriera sia per voi una favola da raccontare.
Francesco Totti   Inserita: 29/05/2017

Mi levo la maglia per l'ultima volta, la piego per bene anche se non sono pronto a dire basta e forse non lo sarò mai. Scusatemi se in questo periodo non ho chiarito i miei pensieri ma spegnere la luce non è facile, adesso ho paura, non è la stessa cosa che si prova davanti alla porta. Concedetemi un po' di paura, stavolta sono io ad aver bisogno di voi e del vostro calore, quello che mi avete sempre dimostrato. Solo con il vostro affetto riuscirò a buttarmi in una nuova avventura.
Nascere romani e romanisti è un privilegio, fare il capitano di questa squadra è stato un onore, siete e sarete sempre nella mia vita. Smetterò di emozionarvi con i piedi ma il mio cuore sarà sempre con voi. Ora scendo le scale, entro nello spogliatoio che mi ha accolto che ero un bambino e lascio adesso che sono un uomo. Sono orgoglioso e felice di avervi dato 28 anni di amore, vi amo!
Francesco Totti   Inserita: 29/05/2017

Hanno conquistato la terza Coppa Italia, ora serve lo scudetto. Col Crotone vogliamo lo scudetto e uno stadio che ci dia forza, è la partita più importante, che deciderà il campionato.
Massimiliano Allegri   Inserita: 24/05/2017 Tratta da: Conferenza stampa dopo la vittoria di Coppa Italia 20/05/17

La Lazio è una grande tradizione e una importante entità per tutta la città. Ha insegnato ai giovani cosa è lo sport, è una scuola e una speranza di vittoria, quindi dico Forza Lazio sempre.
Gianni Alemanno   Inserita: 25/02/2017

La corsa è per gli adulti. Con la musica e senza la musica. Cuffiette o non cuffiette. Senti il tuo cuore, ti confronti con te stesso. Con il percorso, eccetera eccetera...
Massimiliano Rosolino   Inserita: 28/01/2017 Tratta da: Repubblica - 23/01/2017

Chi fa sport capisce prima di altri cosa sia il senso di appartenenza.
Dino Meneghin   Inserita: 23/11/2016

La scelta è stata molto difficile, alla fine ho scelto quello che pensavo che era il meglio per me. (Riferito al passaggio alla Juventus).
Gonzalo Higuain   Inserita: 17/09/2016

Per me tutti i goal sono importanti, è bellissimo per un giocatore fare goal, quindi per questo festeggio sempre uguale. (Dopo il primo goal segnato con la maglia bianconera).
Gonzalo Higuain   Inserita: 11/09/2016

Sono rimasto in silenzio in questi giorni, sono stati tre anni meravigliosi non posso che ringraziare per tutto l'amore che mi hanno dato ma ho fatto questa scelta per motivi miei. Ora penso solo alla Juve, capisco che sono arrabbiati com me, ho visto insulti ma era una scelta che dovevo fare e sono felice per questo. Sarri mi ha fatto crescere ed è stato un grandissimo allenatore per me, se si è arrabbiato perché sono andato via senza salutarlo chiedo scusa, ma posso solo ringraziarlo. De Laurentiis? Andarmene è una mia scelta ma mi ha spinto lui a farla, ringrazio i tifosi e i miei compagni, De Laurentiis no. Non avevo più un rapporto con lui, non volevo stare più neanche un minuto con lui. (In riferimento al passaggio alla Juventus)
Gonzalo Higuain   Inserita: 01/09/2016 Tratta da: Gazzetta dello Sport - 28/07/2016

Ho un approccio diverso, subisco i primi turni, sono sempre impaurito. Poi mi libero e penso a divertirmi, mi succede nei match quando sono più stanco. Sono più leggero, sorrido. La scherma mi piace da morire, non so come farne senza. La competizione, l’avversario, mi danno un’emozione irripetibile. Fa parte di me
Aldo Montano   Inserita: 07/06/2016 Tratta da: todaysport.it - 02/02/2016

Senza umiltà non si fa nulla e questa squadra, la mia squadra, ha umiltà.
Claudio Ranieri   Inserita: 30/05/2016

Stare alla Juventus significa voler essere i numeri uno e non accontentarsi mai.
Claudio Ranieri   Inserita: 22/05/2016

Messi è il nuovo me. Tanti sono stati accostati a me, ma credo che con lui si sia definitivamente trovato il mio erede. È capace di azioni uniche, di magie irripetibili con il pallone, e tutto ciò lo rende speciale. Ma non solo: è un fenomeno anche nel gioco di squadra, sacrificandosi spesso per i compagni. Pressa e difende come tutti gli altri in fase di non possesso. E poi, quando gli arriva la sfera, è capace di cose che non ti aspetteresti mai.
Diego Armando Maradona   Inserita: 21/05/2016

Dobbiamo essere sempre i migliori. I campioni sono tali perché vogliono essere sempre i migliori e noi tutti dobbiamo assorbire questo DNA dai nostri. Quando vedrò tutta la squadra dare tutto fino all'ultimo allora potrò dire che avranno capito cosa significa essere la Juventus. Vale a dire non rilassarsi dopo aver vinto una partita. Noi non possiamo permettercelo, perché siamo la Juve. Io stesso non sono arrivato qui per grazia ricevuta. Mi sono guadagnato tutto giorno per giorno. E noi giorno per giorno dobbiamo lavorare per migliorare.
Claudio Ranieri   Inserita: 19/05/2016

Fare calcio in Italia è difficile forse perché siamo un pochino esasperati da tutto il contorno. Si parte sempre con: "Abbiamo un progetto, abbiamo un programma, facciamo questo, facciamo quell'altro", poi bastano tre partite per mandare all'aria tutti i progetti e tutti i programmi, tutte le convinzioni che quello fosse l'allenatore giusto, e questo è un po' il nostro male. Siamo molto tattici, siamo convinti tutti di capire di calcio, per cui bastano due o tre partite in cui non rendi come dovresti che salti. Alcune volte i dirigenti pur di vendere qualche abbonamento in più dicono che la loro squadra è pronta per vincere il campionato, o è pronta per entrare in Europa, per cui mettono una pressione addosso ai giocatori, all'allenatore, a tutto l'ambiente che non è positiva. Per cui alcune volte si sbaglia proprio per questo; noi non siamo per programmare, siamo nati per vincere, noi dobbiamo vincere e basta, il resto non conta. Questo non è bello, ma noi siamo figli di questo calcio; non siamo sportivi, ma siamo partecipativi e vogliamo vincere.
Claudio Ranieri   Inserita: 14/05/2016

Il Mondiale si vince in diciotto gare e non all'ultima curva dell'ultimo Gran Premio.
Felipe Massa   Inserita: 09/05/2016

Io non vado dietro le mode. Il calcio italiano ha vinto tanto e sempre, non vedo perché dobbiamo rinnegarlo.
Claudio Ranieri   Inserita: 03/05/2016

Alla Juventus sono solo arrivato nel momento sbagliato, con l'attuale dirigenza sarebbe stato diverso. Alla Roma avrei fatto meglio a lasciare dopo il primo anno perché non si poteva investire. All'Inter dovevo andare via perché il ridimensionamento era evidente.
Claudio Ranieri   Inserita: 03/05/2016

Una volta lo sport era diverso e noi non eravamo solo gli ingranaggi di una macchina di immensi interessi economici, politici, industriali, di immagini.
Diego Armando Maradona   Inserita: 28/04/2016

Quando hai la certezza delle tue capacità, e controlli gli avversari da anni, non perdi tempo con il contorno, punti tutto sul piatto forte.
Filippo Magnini   Inserita: 15/04/2016

 Frasi dalla n° 1 al n° 30 della categoria 'Sport' su 786 Totali



Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster | Cont@tti
Frasi su Facebook