Argomento Vario
Prima recenti | Meglio votate | Prima più lette
Pagina 2/126
Che cosa straordinaria possono essere i libri. Ti fanno vedere posti in cui agli uomini succedono cose meravigliose. Allora la testa ti parte per un altro verso, gli occhi scoprono prospettive fino a quel momento inedite. E cominci a farti parecchie domande.
Andrea Camilleri   Inserita: 03/04/2016

Mi è difficile parlare della mia pittura poiché è sempre nata in uno stato di allucinazione, provocato da uno choc qualunque, oggettivo o soggettivo, e del quale sono interamente irresponsabile.
Joan Mirò   Inserita: 20/04/2015

Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima. E a chi piange, tutti gli angeli sono vicini.
Hermann Hesse   

Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà...
Italo Calvino   Inserita: 04/03/2017

Se pensi di essere già perfetto, non lo sarai mai!
Cristiano Ronaldo   Inserita: 28/09/2014

Venerdì sera avete tolto la vita a un essere eccezionale, l’amore della mia vita, la madre di mio figlio, ma non avrete il mio odio.
Io non so chi siete e non lo voglio sapere, siete anime morte. Se il Dio per il quale uccidete ciecamente, ci ha fatti a sua immagine, ogni proiettile nel corpo di mia moglie è stata una ferita al suo cuore, perciò non vi farò il regalo di odiarvi. Sarebbe cedere alla stessa ignoranza che ha fatto di voi quello che siete.
Voi vorreste che io avessi paura, che guardassi i miei concittadini con diffidenza, che sacrificassi la mia libertà per la sicurezza. Ma la vostra è una battaglia persa.
Siamo più forti di tutti gli eserciti del mondo. Per tutta la sua vita questo piccolo vi farà l'affronto di essere libero e felice. Perché no, non avrete mai neanche il suo odio
(Lettera di un uomo che ha perso la moglie dopo gli attentati a Parigi del 13/11/2015)
Antoine Leiris   Inserita: 17/11/2015

Le parole che illuminano l'anima sono più preziose dei gioielli...
Hazrat Inayat Khan   Inserita: 20/08/2017

Io sono nato quando c’era la guerra, nel 1938. Allora in Italia era tutto crollato, da bambino andavo in mezzo alla strada a cercare i mozziconi di sigarette, per trovarne due dovevo fare 30 km e con quei due mozziconi andavo da uno che mi dava due castagne e con quelle due castagne dovevo vivere tutta la giornata. La scuola non esisteva, chi aveva la quinta elementare era un profeta, poteva fare il sindaco, il presidente della Repubblica e mano a mano che crescevo ho cominciato a capire come mi dovevo muovere e mi son messo a cantare e a fare le imitazioni.
Leone di Lernia   Inserita: 28/02/2017

Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune.
Alessandro Manzoni   Inserita: 18/11/2014

Penso che le unioni civili siano importanti non solo da un punto di vista legale ma che siano anche un grandissimo desiderio e bisogno di molte persone omosessuali, magari meno privilegiate, per il loro inserimento nella società tradizionale in cui sono cresciute.
Costantino della Gherardesca   Inserita: 15/07/2016 Tratta da: urbanpost.it 22/02/2016

Dall'ascesi nasce la saggezza: mediante la non-ascesi si perde la saggezza. Avendo conosciuto questa duplice via, ognuno si disponga in modo tale da accrescere la saggezza.
Gautama Buddha   

L'invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare altra traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile distruggere, chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciò che è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato.
Carlos Ruiz Zafon   

Per il mio successo non devo dire grazie a nessuno. Devo dire grazie a me stessa: ho fatto tutto con le mie forze, senza l'aiuto di nessuno.
Selen   Inserita: 05/10/2017

La fama degli eroi spetta un quarto alla loro audacia; due quarti alla sorte e l'altro quarto a loro delitti.
Ugo Foscolo   Inserita: 20/11/2017

Una stampa libera può essere buona o cattiva, ma senza libertà, la stampa non potrà mai essere altro che cattiva.
Albert Camus   Inserita: 08/01/2015

Nessuno può essere saggio a stomaco vuoto.
George Eliot   Inserita: 22/05/2014

E' nei nostri momenti più bui che dobbiamo concentrarci per vedere la luce.
Aristotele Onassis   Inserita: 23/10/2017

Prenditi cura del tuo corpo. Fa il meglio che puoi. Non preoccuparti dei tuoi difetti. Io non sono certo un dio greco, ma non ho sprecato il mio tempo a piagnucolare perché non assomiglio ad un Adone.Ricordati che nessuno è così brutto come pensa di essere
Aristotele Onassis   Inserita: 24/10/2017

Paradossalmente oggi tutte le donne sono molto più giovani di un tempo. È come se tutte le donne fossero ringiovanite di vent'anni. Le attrici di quarant'anni ne dimostrano venticinque, quelle di cinquanta, trenta. In realtà più le attrici europee di quelle americane, ora che ci penso.
Isabelle Adjani   Inserita: 20/11/2017 Tratta da: Intervista "Espresso" del 30 Dicembre 2016

Poche persone hanno una conversazione piacevole, poiché ciascuna pensa più a ciò che vuole dire che a ciò che dicono gli altri. Bisogna ascoltare chi parla, se si vuole essere ascoltati; bisogna lasciar loro la libertà di farsi capire e perfino di dire cose inutili. Invece di contraddirli e interromperli, come spesso si fa, si deve al contrario entrare nel loro spirito e nel loro gusto, mostrare che li capiamo, parlar loro di ciò che li riguarda, lodare ciò che dicono se merita di essere lodato, e far vedere che li lodiamo più per scelta che per compiacenza.
Francois de La Rochefoucauld   Inserita: 02/01/2017

 Frasi dalla n° 21 al n° 40 della categoria '' su 2516 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook