Politica e società
Politica e società
Prima recenti | Meglio votate | Prima più lette
Pagina 1/43
La politica è il mestiere di governare le società, incidendo sull’attività collettiva ed individuale delle persone e sulla loro organizzazione sociale ed economica. Anche se negli ultimi decenni la classe politica italiana e mondiale ha collezionato una serie di fallimenti economici ed organizzativi, anteponendo spesso i propri interessi a quelli dei cittadini, rimane l’unica strada per consentire ai cittadini la partecipazione alla vita democratica.
Condividi su Facebook
La causa vera di tutti i nostri mali, di questa tristezza nostra, sai qual è? La democrazia, mio caro, la democrazia, cioè il governo della maggioranza. Perché, quando il potere è in mano d'uno solo, quest'uno sa d'esser uno e di dover contentare molti; ma quando i molti governano, pensano soltanto a contentar se stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Luigi Pirandello   Inserita: 02/12/2016

Si muore generalmente perché si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze, perché si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere.
Giovanni Falcone   Inserita: 26/09/2017

L'Italia è impegnata al massimo sul fronte dell'accoglienza ed è in corso una sostituzione etnica degli italiani. La sostituzione è frutto di una strategia deliberata, pianificata e finanziata.
Magdi Allam   Inserita: 29/10/2017 Tratta da: Articolo del 29/10/2017 (Il giornale)

No a coalizioni strane, no a governi di scopo o minestroni, sono uno che mantiene la parola data e l'impegno preso riguarda la coalizione di centrodestra, che ha vinto e che può governare.
Matteo Salvini   Inserita: 05/03/2018

Fino a pochi giorni fa ci dicevano di stare tranquilli e che non c'era nessun pericolo. Forse ora qualcuno avrà capito che per il Coronavirus è necessario chiudere, controllare, blindare, bloccare, proteggere?
Matteo Salvini   Inserita: 23/02/2020

Bisogna che la Repubblica sia giusta e incorrotta, forte e umana: forte con tutti i colpevoli, umana con i deboli e i diseredati.
Sandro Pertini   Inserita: 02/06/2016

In pratica le cose in Italia non cambiano mai, cambiano i nomi e le occasioni della storia, ma, in definitiva, i nostri mali e i nostri vizi rimangono sempre desolatamente uguali.
Piero Gobetti   Inserita: 13/12/2014 Tratta da: La rivoluzione liberale - Einaudi

Il governo è come un bambino. Un canale alimentare con un grande appetito ad un estremità e nessun senso di responsibilità dall'altra parte.
Ronald Reagan   Inserita: 15/07/2015

Comunista è qualcuno che legge Marx e Lenin. Anticomunista è qualcuno che li capisce.
Ronald Reagan   Inserita: 17/07/2015

Chi mi risarcisce di questi anni, di tutte le sofferenze che ho subito. Del fango e dei danni politici?
(Dopo l'assoluzione definitiva al processo "Ruby" in cassazione del Marzo 2015)
Silvio Berlusconi   Inserita: 11/03/2015

Quando la politica entra nella giustizia, la giustizia esce dalla finestra.
Luigi Einaudi   Inserita: 03/10/2014

Veniamo da molto lontano e andiamo molto lontano! Senza dubbio! Il nostro obiettivo è la creazione nel nostro Paese di una società di liberi e di eguali, nella quale non ci sia sfruttamento da parte di uomini su altri uomini.
Palmiro Togliatti   Inserita: 20/11/2016

La sicurezza del potere si fonda sull'insicurezza dei cittadini.
Leonardo Sciascia   

Ho fatto il sindacalista per molti anni, e vi chiedo: è possibile che un governo che si dichiara di sinistra abolisca l’articolo 18 nel silenzio generale di sindacati e militanti e al contempo taccia, quando va bene, sull’immigrazione clandestina senza incentivare strumenti di contrasto?
Toni Ibowi   Inserita: 08/02/2018 Tratta da: Intervista a Il Giornale del 01/2018

Penso che una persona che arriva da un paese straniero deve innanzitutto rispettare le tradizioni e la cultura del paese accogliente e di vivere pacificamente nel rispetto degli altri cittadini.
Toni Ibowi   Inserita: 07/03/2018

Il rispetto della parola è il fondamento della legge. Faremo perciò le battaglie che abbiamo sempre fatto in difesa dell'onestà, la trasparenza e la povertà che abbiamo sempre praticato contro l'arroganza dei troppo ricchi e dei padroni.
Marco Pannella   

Il candidato Obama ha promesso di trasformare radicalmente l'America e questa è una promessa che ha mantenuto. Ha trasformato una scintillante città su una collina in una nave che affonda.
Sarah Palin   Inserita: 27/09/2017

Quale governo sarà fra M5S e Lega ce lo racconteranno solo i fatti. Non gli strali dei giornali o le cassandre pronte già adesso a dire che tutto andrà male. La strada, certo, è in salita. Le attese di molti cittadini sono altissime, l’avversione e la paura di altri è massima, mentre i soldi in cassa sono decisamente pochi.
Peter Gomez   Inserita: 28/07/2018

Avete fatto male i calcoli. Vi siete dimenticati che, oltre lo steccato dalla vostra avidità e della vostra disonestà, c’è tutto il resto dell'Italia, quell'Italia che ancora si indigna e che ha voglia di cambiare, l'Italia di chi lavora con onestà rispettando le regole che lo Stato gli chiede. È un'Italia che voi avete umiliato e fatto sentire inutile ed inferiore per decenni, vittima della corruzione, delle tasse e della vostra smania di denaro e di potere.
Danilo Toninelli   Inserita: 03/12/2018

La crisi che travaglia il paese, si è detto, è morale prima che politica. Certo c’è l’ingiustizia non sanata, c’è lo sperpero offensivo. Sono cose che feriscono e favoriscono la decadenza di valori morali e delle virtù civiche. C’è stanchezza, assenza, egoismo, insufficiente senso di responsabilità. Come presidiare in queste condizioni il regime di libertà e renderlo stabile e fecondo?
Aldo Moro   

 Frasi dalla n° 1 al n° 20 della categoria '' su 848 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook